Sicilia

Visualizzazione di 1-12 di 13 risultati

  • Una delle più decorative ed interessanti carte geografiche della Sicilia del XVII secolo. L’importante mappa è arricchita con una rosa dei venti e da riquadri con le vedute di Messina, Palermo, Catania e Trapani. Tratta dall’Atlas Major del De Witt pubblicato ad Amsterdam nel 1680.

    • Autore: DE WIT Frederick
    • Anno: 1680
    • Dimensione: 580 x 500 mm
    • Luogo di stampa: Amsterdam
  • Splendida e decorativa carta geografica della Sicilia. In basso a sinistra grande inserto con la mappa di Malta e Gozo e relative indicazioni sulla scala adottata. In alto a sinistra elaborato cartiglio allegorico con il titolo. La carta è arricchita da scene navali nel mare e presenta curiosa rappresentazione del Monte Etna in eruzione. In basso a destra quattro scale grafiche e pannello con spiegazioni su come leggere la carta. Tratta dall’Atlas Novus del Seutter pubblicato ad Augsburg nel 1730

    • Autore: SEUTTER Georg Matthaus
    • Anno: 1730
    • Dimensione: 580 x 500 mm
    • Luogo di stampa: Augsburg
  • Importante veduta prospettica di Messina pubblicata da Matteo Florimi nel 1600. La rara rappresentazione è arricchita da numerosi velieri e galeoni nel porto e in avvicinamento alla città; in basso la costa della Calabria con Reggio identificata con il numero 165. Il piano leggermente rialzato e il tratto raffinato e preciso permettono di identificare non solo tutti gli aspetti più noti della città ma anche tantissimi piccoli particolari. La pianta è completata da una esaustiva…

    • Autore: FLORIMI Matteo
    • Dimensione: 37 x 45,5 cm
    • Luogo di stampa: Siena
    • Anno: 1600
  • Graziosa veduta topografica di Palermo arricchita da legenda con 14 riferimenti ad altrettanti punti di intetresse. Tratta dal’Atlas Cureiux di Nicholas De Fer edito a Parigi nel 1705.

    • Autore: DE FER Nicolas
    • Anno: 1705
    • Dimensione: 230 x 170 mm
    • Luogo di stampa: Paris
  • Rara veduta prospettica di Palermo arricchita in primo piano da grandi velieri e galeoni pubblicata dai fratelli Chereau, attivi a Parigi come incisori ed editori in “rue St.Jacques au Grand St.Remy” nel 1720. In basso legenda con 16 riferimenti ad altrettanti punti di interesse.

    • Autore: CHEREAU Jacques
    • Anno: 1720
    • Dimensione: 136 x 208 mm
    • Luogo di stampa: Parigi
  • Rara pianta prospettica della città di Palermo proveniente dal celebre Theatro delle citt…à d’Italia con nova aggiunta di Francesco Bertelli pubblicato a Padova nel 1629.

    • Autore: BERTELLI Francesco
    • Anno: 1629
    • Dimensione: 110 x 170 mm
    • Luogo di stampa: Padova
  • Decorativa carta geografica della Sicilia e della Sardegna tratta dall’ Atlas Novus Terrarum di J. B. Homann pubblicato a Norimberga nel 1720. In alto grande e maestoso cartiglio con il titolo “Regnorum Siciliae et Sardiniae nova tabula”. In basso due riquadri raffiguranti pianta della citt… di Catania con L’Etna in eruzione e a destra pianta di La Valletta. Ben delineate le isole Eolie.

    • Autore: HOMANN Johann Baptist
    • Anno: 1720
    • Dimensione: 580 x 500 mm
    • Luogo di stampa: Norimberga
  • Bella raffigurazione di Scilla e Cariddi nello stretto di Messina tratta da Topographia Italiae… di Mattheus Merian pubblicata a Francoforte nel 1688. Mattheus Merian, famoso incisore Svizzero, nacque a Basilea nel 1593. Successivamente si trasferì a Zurigo per completare gli studi ed in seguito a Francoforte dove incontr•ò Theodore de Bry e del quale sposò• la figlia. Ebbe numerosi discendenti: due lo seguirono• nell’attività… editoriale mentre la figlia Anna Maria Sibylla Merian, nata nel 1647, diventerà… famosa naturalista ed illustratrice. A Francoforte il Merian spenderà… gran parte della sua carriera editoriale e con Martin Zeiller, geografo tedesco, darà… alla luce l’ambizioso progetto delle Topographiae che consisteva in 21 volumi illustrati da pregevoli e raffinate mappe, piante e vedute di citt…à di tutto il mondo.

    • Autore: MERIAN Mattheus
    • Anno: 1688
    • Dimensione: 195 x 270 mm
    • Luogo di stampa: Franckfurt
  • Importante catalogo ragionato delle carte geografiche a stampa della Sicilia redatto in 2 vol in 4° oblungo di 735 pag. Stampato a colori e riccamente illustrato con 52 immagini nei testi introduttivi, 11 immagini nel ‘400, 130 immagini nel ‘500, 167 immagini nel ‘600, 201 immagini nel ‘700 e 185 immagini nell’800, per un totale di 746 immagini di cui oltre 600 a colori. Questa pubblicazione vuole mettere ordine nell’enorme produzione cartografica a stampa sulla Sicilia, mai integralmente schedata, e suggerire nuovi e differenti approcci alla ricerca storica descrivendo minutamente oltre 400 mappe dell’isola prodotte tra il 1477, data della prima carta a stampa della Sicilia mai prima d’ora riprodotta in un moderno repertorio, e il 1861, data dell’Unità d’Italia.

    • Autore: Santo Spagnolo - Vladimiro Valerio
    • Anno: 2014
  • Bella e decorativa carta storica della Sicilia in parte basata sulla carta dell’isola del Gastaldi. Tratta dalla rara edizione del Parergon, il primo atlante storico mai pubblicato, edito ad Anversa nel 1624 presso Balthasar Moretus. Il Parergon fu inizialmente concepito dall’Ortelius come appendice del suo Theatrum Orbis Terrarum ma visto il notevole successo di queste carte storiche divenne in seguito un lavoro indipendente e rimase la fonte principale di tutti i lavori simili per tutto il XVII secolo.

    • Autore: ORTELIUS Abraham
    • Anno: 1624
    • Dimensione: 369 x 486 mm
    • Luogo di stampa: Antewerp
  • Esaurito

    Divertente e ricca carta geo-pittorica della Sicilia disegnata da Fulvio Ariani (firma sulla spiaggia di Marina di Ragusa)  e commissionata dalla regione Sicilia per promuovere i vini e i prodotti tipici gastronomici dell’isola. Una nota in alto a sinistra sottolinea che i nomi riportati nella mappa si riferiscono ai vini D.O.C. mentre i numeri da 1 a 36 rimandano ad una legenda che elenca alcuni dei vini più pregiati e celebri. Pubblicata a Palermo nel 1979 presso Arti Grafiche Siciliane.

    • Autore: Fulvio Ariani
    • Dimensione: 33 x 47 cm
    • Luogo di stampa: Palermo
    • Anno: 1979
  • Rara veduta incisa all’aquatinta e finemente colorata raffigurante il porto di Palermo tratta dall’opera “Voyage pittoresque en Sicile” di Gicault de la Salle pubblicata a Parigi nel 1822.

    • Autore: GIGAULT DE LA SALLE Achille Etienne
    • Anno: 1822
    • Dimensione: 290 x 425 mm
    • Luogo di stampa: Parigi