Cart 0

Mappamondi e Celesti

Showing all 17 results

[no title] Japanese pictorial map of the world

Affascinante mappamondo giapponese illustrato da innumerevoli e decorative vignette di gusto pittorico. La carta, con pochi toponimi e riferimenti cartografici, è di contro ricchissima di dettagli molti dei quali descritti con gli ideogrammi giapponesi: le innumerevoli immagini volevano sottolineare le peculiarità di ogni singola regione del mondo attraverso la rappresentazione, in tipico stile kawaii, delle antiche e moderne costruzioni, degli abiti dei popoli, delle colture, della flora, della fauna e delle risorse naturali. La carta presenta i confini nazionali e le principali vie di comunicazione tra le città maggiori ed è arricchita da una rosa dei venti ad indicare il consueto orientamento geografico e da numerose navi, pesci e balene nei mari. Tanti e deliziosi gli animali che si possono scorrere attraverso la mappa: il canguro in Australia, i bisonti in nord America, gli uccelli tropicali, i cammelli in nord Africa, elefanti e tigri in India ecc.

  • Autore: Ikuei Publishing
  • Dimensione: 36 x 51 cm
  • Luogo di stampa: Tokyo
  • Anno: 1948

 500,00

Richiedi informazioni Aggiungi al carrello

Carte Generale des Parties Connues du Globe

Interessante mappamondo raffigurato nella classica proiezione di Mercatore e inciso da Glot. Mostra in elevato dettaglio anche i tre viaggi di Cook e quello di La Perouse. Proveniente dal non comune “Atlas Portatif, contenant la G‚ographie Universelle Ancienne et Moderne” di Eustache Herisson pubblicato a Parigi presso Desray nel 1809.

  • Autore: HERISSON Eustache
  • Anno: 1809
  • Dimensione: 243 x 190 mm
  • Luogo di stampa: Paris

 120,00

Richiedi informazioni Aggiungi al carrello
Out of stock

Emisfero Terrestre Settentrionale / Emisfero Terrestre Meridionale.

Coppia di carte rappresentanti i due emisferi terrestri in proiezione polare tratte da “Atlante Novissimo, illustrato ed accresciuto sulle osservazioni,e scoperte fatte dai piu’ celebri e piu’ recenti cartografi” di Antonio Zatta e pubblicato a Venezia tra il 1779 e il 1785. Antonio Zatta fu uno dei maggiori editori Italiani di carte geografiche della fine del’700, periodo dominato dalle produzioni dei cartografi Francesi. [cod.958/15]

  • Autore: ZATTA Antonio
  • Anno: 1779
  • Dimensione: 320 x 410 mm
  • Luogo di stampa: Venezia
Richiedi informazioni Leggi tutto

Global circumnavigation

Bello e decorativo mappamondo centrato sull’oceano Pacifico circondato da numerose e divertenti vignette a rappresentare, flora, fauna, costruzioni ed elementi tipici dei luoghi più importanti del mondo. Il livello cartografico è essenziale e le informazioni si limitano all’indicazione delle capitali, dei nomi degli stati e da un drappo su ogni continente con il titolo stesso. Al verso è presente un secondo dettagliato planisfero con le principali rotte aeree. Pubblicato ad Osaka nel 1952.

  • Anno: 1952
  • Dimensione: 720 x 505 mm
  • Luogo di stampa: Osaka

 900,00

Richiedi informazioni Aggiungi al carrello

Globo Terrestre Delineato Sulle Ultime Osservazioni….del Cap. Cook / Globo Celeste Calcolato ….ull Oservazioni de? Sigg. Flamsteed

Set completo in 12 fogli raffigurante il globo terrestre e celeste, opera del famoso cartografo Giovanni Maria Cassini anticamente estratti dal suo lavoro “Nuovo Atlante geografico” e rilegato in bella copertina in pelle comprensiva di frontespizio. La raccolta comprende oltre ai 24 fusi anche ulteriori 4 tavole con le calotte polari e materiale vario per la costruzione dei globi con relativi orizzonti e meridiani.

  • Autore: CASSINI Giovanni Maria
  • Anno: 1790
  • Dimensione: 320 x 490 mm
  • Luogo di stampa: Roma

 11.000,00

Richiedi informazioni Aggiungi al carrello

La Mappamonde

Interessante mappamondo in due emisferi inciso da Glot e proveniente dal non comune “Atlas Portatif, contenant la G‚ographie Universelle Ancienne et Moderne” di Eustache Herisson pubblicato a Parigi presso Desray nel 1809. [cod.1217/15]

  • Autore: HERISSON Eustache
  • Anno: 1809
  • Dimensione: 243 x 180 mm
  • Luogo di stampa: Paris

 150,00

Richiedi informazioni Aggiungi al carrello

Le Tour du Monde en 120 Images Grand Concours du Chocalat Menier

Bellissimo mappamondo centrato sull’oceano Pacifico pubblicato a scopo promozionale e come concorso a premi dalla ditta Chocolat Menier nel 1956. La mappa è arricchita da 120 vignette che mostrano esploratori, flora e fauna e costruzioni tipiche dei vari paesi del mondo. Tre inserti presentano mappe del Congo, dell’India con il Tibet e Israele mentre una linea rossa congiunge le località più importanti del globo. In basso era previsto uno spazio dove applicare 120 tagliandi di prodotti Menier più tre enigmi da risolvere che doveva essere tagliato e spedito per ottenere dei premi.

  • Luogo di stampa: Parigi
  • Anno: 1956
  • Autore: Jan-Loup Jannot
  • Dimensione: 995 x 645 mm

 600,00

Richiedi informazioni Aggiungi al carrello

Mappemonde

Interessante e dettagliato mappamondo in due emisferi di Eduard Dumas-Vorzet tratta dal celebre Atlas Universel d’Histoire et de Geographie di Marie Nicolas Bouillet edito a Parigi nel 1877.

  • Autore: Eduard Dumas-Vorzet
  • Anno: 1877
  • Luogo di stampa: Paris
  • Dimensione: 260 x 200 mm

 60,00

Richiedi informazioni Aggiungi al carrello

Océanie et Pacifique

Bella carta geografica dell’Australia con tutta l’Oceania e centrata sull’Oceano Pacifico che mostra le colonie Francesi, Inglesi, Olandesi, Giapponesi, Cilene, Portoghesi e Statunitensi divise per decorativi colori. La mappa è completata dalle principali rotte navali e dall’indicazione delle distanze tra i maggiori, porti, città e capitali. cfr: National Library of Australia, 6856870

  • Autore: Girard et Barrère
  • Dimensione: 51 x 66 cm
  • Luogo di stampa: Parigi
  • Anno: 1912

 200,00

Richiedi informazioni Aggiungi al carrello

Planiglobii Terrestris cum Utroq Hemisphaerio Caelesti

Indubbiamente una delle più interessanti, fascinose e decorative carte del mondo del XVIII secolo. Questo celebre mappamondo in due emisferi edito a Norimberga dal cartografo Johann Baptiste Homann è arricchito dalla rappresentazione degli emisferi celesti e dalla descrizione dei fenomeni naturali come le trombe marine, arcobaleni, terremoti e i vulcani qui con il monte Etna in Sicilia in eruzione. In alto la carta è sormontata da due putti con il grande drappo contenente il titolo e le indicazioni editoriali. La mappa include molte celebri imprecisioni cartografiche come la costa nord-occidentale dell’America, chiamata Terra Esonis, insolitamente allungata o l’Australia incompleta, sebbene includa i nomi dei luoghi e le note dei primi scopritori. Di contro il livello di dettaglio in Asia meridionale è molto interessante e preciso per il periodo, così come lo è il disegno del Giappone. In basso interessantissimo pannello descrittivo dei fenomeni naturali.

  • Autore: HOMANN Johann Baptist
  • Dimensione: 48,5 x 55 cm
  • Luogo di stampa: Norimberga
  • Anno: 1720

 1.600,00

Richiedi informazioni Aggiungi al carrello

Planisphere pour l’intelligence des Decouvertes Modernes

Interessante e dettagliato mappamondo di Eduard Dumas-Vorzet che descrive, con delicati e deliziosi colori elencati in legenda, le esplorazioni e le scoperte. In basso inserto con particolare delle Antille con il tragitto di Colombo. Tratta dal celebre Atlas Universel d’Histoire et de Geographie di Marie Nicolas Bouillet edito a Parigi nel 1877.

  • Autore: Eduard Dumas-Vorzet
  • Anno: 1877
  • Luogo di stampa: Paris
  • Dimensione: 260 x 200 mm

 70,00

Richiedi informazioni Aggiungi al carrello

Tableau Spheroidal de la Terre ou Mappemonde en deux Hemispheres

Non comune grande e decorativo mappamondo in due emisferi che mostra la distorsione della terra basata sulla proiezione sferoidale del Garnier. In basso interessante descrizione della carta, due ulteriori emisferi e un planisfero nella classica rappresentazione di Mercatore con le linee isotermiche. Tratta da Atlas Spheroidal et Universel de Geographie pubblicato a Parigi presso Veuve Jules Renouard nel 1862. Questa opera è celebre per avere introdotto, per la prima volta nella storia della cartografia, le rappresentazioni dei vari continenti e calotte polari come sfere fluttuanti nello spazio a dare senso di tridimensionalità. Tutte le rimanenti carte geografiche che compongo l’opera risultano incise con un tratto raffinatissimo e aggiornante sugli ultimi rilevamenti e calcoli.

  • Autore: GARNIER Francis Marie Joseph
  • Dimensione: 52 x 72 cm
  • Luogo di stampa: Parigi
  • Anno: 1862

 400,00

Richiedi informazioni Aggiungi al carrello
Out of stock

Tableau synoptique de la sphericite de la terre…

Inusuale e decorativa carta geografica raffigurante i 6 continenti in forma sferica. Tratta dall’opera Atlas Spheroidal et Universel de Geographie del Garnier pubblicato a Parigi presso Veuve Jules Renouard nel 1862. Questa opera è celebre per avere introdotto, per la prima volta, le rappresentazioni dei vari continenti e calotte polari come sfere fluttuanti nello spazio a dare un senso di tridimensionalità. Tutte le rimanenti carte geografiche risultano essere incise con tratto preciso, raffinatissimo e aggiornate secondo gli ultimi rilevamenti cartografici. Le mappe presentano bellissima coloritura e riusciti accostamenti cromatici.

  • Autore: GARNIER Francis Marie Joseph
  • Anno: 1862
  • Dimensione: 710 x 530 mm
  • Luogo di stampa: Paris
Richiedi informazioni Leggi tutto

The World makes an Automobile

Non comune grande carta geografica del mondo che descrive le risorse utilizzate per la costruzione di un’automobile. A sinistra un lungo elenco con la descrizione dei materiali è completato con un grazioso disegno per ogni voce che poi viene riportata sulla mappa per indicarne la provenienza geografica: alluminio in California, vanadio in Peru, zinco in Spagna, lana in Afganistan o l’olio in Arabia, per esempio. In alto e in basso la carta è arricchita da interessanti riquadri che spiegano i processi produttivi relativi ai metalli, alla chimica applicata alla costruzione di particolari, alle plastiche, ai tessuti ecc.. La mappa, stampata in litografia in decorativo colore azzurro, fu pubblicata dall’AMA l’associazione Americana dei costruttori di auto ed era destinata come strenna per un selezionato numero di destinatari.

  • Autore: AMA Automobile Manufacturers Association
  • Dimensione: 54,5 x 94 cm
  • Luogo di stampa: Convent Station, New Jersey
  • Anno: 1961

 400,00

Richiedi informazioni Aggiungi al carrello

Typus Orbis Terrarum / Africae Descriptio / Americae Descriptio / Asia / Europae Nova Tabula

Set comprendente mappamondo e quattro continenti tratti dall’ Atlas Minor del Mercator Hondius pubblicato ad Amsterdam presso Jannsonius nel 1648 con testo tedesco al verso. Il mappamondo in due emisferi sostituisce il precedente del 1607 ma la California Š ancora raffigurata come isola ed Š presente il largo passaggio a Nord Ovest tra l’Asia e l’America. Include elaborata cornice decorativa, due note in latino, rosa dei venti ed una sfera armillare. Agli angoli allegoria dei quattro elementi. P

  • Autore: MERCATOR Gerard - HONDIUS Henricus
  • Anno: 1648
  • Dimensione: 200 x 145 ca each
  • Luogo di stampa: Amsterdam

 1.600,00

Richiedi informazioni Aggiungi al carrello

Universi Orbis Descriptio /Europa/Africa/Asia/America

Set comprendente mappamondo e quattro continenti tratto dalla “Geografia di Claudio Tolomeo” pubblicato a Padova presso Galignani nel 1621.

  • Autore: MAGINI Giovanni Antonio - TOLOMEO Claudio
  • Anno: 1621
  • Dimensione: 135 x 175 mm
  • Luogo di stampa: Padova

 1.200,00

Richiedi informazioni Aggiungi al carrello

Welt Charte in Mercator Projecton 1849

Deliziosa carta geografica incisa su acciaio e basata sulla cartografia di C. Franz Radefeld (1788-1874) raffigurante l’intero mondo nella classica proiezione del Mercatore e centrata sull’Australia e il Mare Pacifico. Tratta dall’opera “Meyer’s Neuester Zeitungs Atlas” pubblicata dal Bibliographischen Instituts a Hildburghausen tra il 1849 e il 1852. La caratteristica di questo atlante Š la presenza, in quasi tutte le carte, di piccoli inserti con le piante delle maggiori citt… che permettevano

  • Autore: MEYER Joseph
  • Anno: 1849
  • Dimensione: 195 x 250 mm
  • Luogo di stampa: Hildburghausen

 120,00

Richiedi informazioni Aggiungi al carrello