Cart 0

Mappamondi e Celesti

Showing all 11 results

Out of stock

Air France [Celestial chart of the Constellations]

Raffinatissima carta celeste disegnata da Lucien Boucher per Air France, che mostra le costellazioni nei cieli del nord e del sud con in basso al centro un elegante globo con le rotte della compagnia aerea. Nel 1951, anno di realizzazione della carta, i voli da Parigi si estendevano già verso tutte le principali destinazioni del mondo: New York, Buenos Aires, Reunion, Teheran, Shanghai e dozzine di altre località.
Nella volta celeste sono riportate ognuna con il proprio nome e con un carattere diverso, le costellazioni e i segni dello zodiaco e molti particolari, come la linea dell’eclittica o i quattro putti negli angoli, sono rifiniti in elegante colore oro. Molto suggestiva è la rappresentazione della Via Lattea che attraversa il cielo e scopre con delicatezza le stelle. L’intera rappresentazione è infine completata in alto da un grande festone e da una rosa dei venti con il logo e il nome della compagnia aerea francese.

  • Autore: Lucien Boucher
  • Dimensione: 35 x 58 cm
  • Luogo di stampa: Parigi
  • Anno: 1951
Richiedi informazioni Leggi tutto

Globo Terrestre Delineato Sulle Ultime Osservazioni….del Cap. Cook / Globo Celeste Calcolato ….ull Oservazioni de? Sigg. Flamsteed

Set completo in 12 fogli raffigurante il globo terrestre e celeste, opera del famoso cartografo Giovanni Maria Cassini anticamente estratti dal suo lavoro “Nuovo Atlante geografico” e rilegato in bella copertina in pelle comprensiva di frontespizio. La raccolta comprende oltre ai 24 fusi anche ulteriori 4 tavole con le calotte polari e materiale vario per la costruzione dei globi con relativi orizzonti e meridiani.

  • Autore: CASSINI Giovanni Maria
  • Anno: 1790
  • Dimensione: 320 x 490 mm
  • Luogo di stampa: Roma

 11.000,00

Richiedi informazioni Aggiungi al carrello
Out of stock

Mappamondo Figurato

Divertente mappamondo geo-pittorico raffigurato in ovale con ai quattro angoli scene tipiche a rappresentare Asia, Europa, Nord e Sud America. La carta disegnata da Gianni Ciferri per la casa editrice “La Scuola” di Brescia descrive i soli continenti e le macro aree geografiche senza le divisioni politiche ma attraverso deliziose vignette che mostrano i costumi tipici, le peculiarità produttive, commerciali e faunistiche delle varie zone del mondo. A destra la carta è completata da otto vedute: un aereo che sorvola il globo terrestre, l’aurora boreale, la muraglia cinese, una veduta dell’India, le cascate del Niagara, New York, il canale di Panama e il Nilo. Pubblicata nel 1963 come allegato ad una rivista didattica stampata esclusivamente per gli insegnanti scolastici quindi di non facile reperibilità.

  • Autore: Gianni Ciferri
  • Dimensione: 52 x 75 cm
  • Luogo di stampa: Brescia
  • Anno: 1963
Richiedi informazioni Leggi tutto

Mappamondo preso sul Meridiano di Parigi

Elegante carta geografica del mondo in due emisferi disegnata da Filippo Naymiller ed incisa con tratto preciso e raffinato da Pietro Allodi. Tratta da Atlante di geografia universale: cronologico, storico, statistico e letterario. edito a Milano nel 1860 presso la Tipografia Pagnoni. La carta è accompagnata da un secondo foglio di testo, arricchito da deliziose vignette incise da Baldi, con interessantissima descrizione statistica e geografica dei continenti.

  • Autore: Filippo Naymiller, Francesco Pagnoni
  • Dimensione: 46 x 33 cm
  • Luogo di stampa: Milano
  • Anno: 1860

 280,00

Richiedi informazioni Aggiungi al carrello

Océanie et Pacifique

Bella carta geografica dell’Australia con tutta l’Oceania e centrata sull’Oceano Pacifico che mostra le colonie Francesi, Inglesi, Olandesi, Giapponesi, Cilene, Portoghesi e Statunitensi divise per decorativi colori. La mappa è completata dalle principali rotte navali e dall’indicazione delle distanze tra i maggiori, porti, città e capitali. cfr: National Library of Australia, 6856870

  • Autore: Girard et Barrère
  • Dimensione: 51 x 66 cm
  • Luogo di stampa: Parigi
  • Anno: 1912

 200,00

Richiedi informazioni Aggiungi al carrello

Planiglobii Terrestris cum Utroq Hemisphaerio Caelesti

Indubbiamente una delle più interessanti, fascinose e decorative carte del mondo del XVIII secolo. Questo celebre mappamondo in due emisferi edito a Norimberga dal cartografo Johann Baptiste Homann è arricchito dalla rappresentazione degli emisferi celesti e dalla descrizione dei fenomeni naturali come le trombe marine, arcobaleni, terremoti e i vulcani qui con il monte Etna in Sicilia in eruzione. In alto la carta è sormontata da due putti con il grande drappo contenente il titolo e le indicazioni editoriali. La mappa include molte celebri imprecisioni cartografiche come la costa nord-occidentale dell’America, chiamata Terra Esonis, insolitamente allungata o l’Australia incompleta, sebbene includa i nomi dei luoghi e le note dei primi scopritori. Di contro il livello di dettaglio in Asia meridionale è molto interessante e preciso per il periodo, così come lo è il disegno del Giappone. In basso interessantissimo pannello descrittivo dei fenomeni naturali.

  • Autore: HOMANN Johann Baptist
  • Dimensione: 48,5 x 55 cm
  • Luogo di stampa: Norimberga
  • Anno: 1720

 1.600,00

Richiedi informazioni Aggiungi al carrello

Tableau Spheroidal de la Terre ou Mappemonde en deux Hemispheres

Non comune grande e decorativo mappamondo in due emisferi che mostra la distorsione della terra basata sulla proiezione sferoidale del Garnier. In basso interessante descrizione della carta, due ulteriori emisferi e un planisfero nella classica rappresentazione di Mercatore con le linee isotermiche. Tratta da Atlas Spheroidal et Universel de Geographie pubblicato a Parigi presso Veuve Jules Renouard nel 1862. Questa opera è celebre per avere introdotto, per la prima volta nella storia della cartografia, le rappresentazioni dei vari continenti e calotte polari come sfere fluttuanti nello spazio a dare senso di tridimensionalità. Tutte le rimanenti carte geografiche che compongo l’opera risultano incise con un tratto raffinatissimo e aggiornante sugli ultimi rilevamenti e calcoli.

  • Autore: GARNIER Francis Marie Joseph
  • Dimensione: 52 x 72 cm
  • Luogo di stampa: Parigi
  • Anno: 1862

 350,00

Richiedi informazioni Aggiungi al carrello
Out of stock

TAI Transports Aeriens Intercontinentaux

Prima edizione della bella carta del mondo disegnata da Luc-Marie Bayle per la TAI Transport Aeriens Intercontinentaux. TAI iniziò l’attività di vettore aereo per il trasporto di merci e passeggeri il 1 giugno 1946 con sei velivoli JU 52 Junkers presi in prestito dallo Stato francese. Inizialmente le rotte erano da Parigi verso l’Africa, il Medio ed Estremo Oriente e nel 1958 divenne la principale compagnia aerea a servire le isole del Pacifico e della Polinesia. Una caratteristica di TAI è stata quella di non aver mai intrapreso voli transatlantici preferendo concentrarsi sui viaggi verso i possedimenti francesi esclusivamente attraverso le rotte orientali.
La riuscita carta geo-pittorica rappresenta il mondo in due emisferi e mostra le rotte aeree abituali con una linea rossa continua e alcune tratte, previste per il futuro, invece con un tratto puntinato.

  • Autore: Luc Marie Bayle
  • Dimensione: 51 x 73 cm
  • Luogo di stampa: Parigi
  • Anno: 1948
Richiedi informazioni Leggi tutto
Out of stock

The Conquest of Space – La Conquista dello Spazio

Stupenda grande mappa del sistema solare che mostra le esplorazioni spaziali pubblicata immediatamente dopo la prima missione dell’Apollo 8, il primo veicolo spaziale con equipaggio umano a lasciare l’orbita terrestre, a raggiungere la Luna e dopo averla aggirata a rientrare sulla Terra. La mappa è accompagnata da un secondo foglio che descrive ed illustra in bel dettaglio le missioni più importanti dal 1957 al 1968.
L’interessantissima carta mostra le traiettorie dei veicoli spaziali (con o senza equipaggio), le orbite dei pianeti e della Luna, le loro dimensioni relative, i satelliti ecc.: in basso una legenda li elenca e li suddivide in base al loro colore sulla carta. Sono state pubblicate almeno tre edizioni di questa mappa, questo è il secondo stato: le differenze tra le tre edizioni ruotano attorno alla presenza di missioni Apollo: la prima edizione è stata pubblicata prima che il programma Apollo iniziasse, mentre la seconda include l’Apollo 8, mentre la terza edizione illustra anche la navicella e la missione Apollo 11 sulla Luna.

  • Autore: Hallwag AG
  • Dimensione: 84 x 111 cm
  • Luogo di stampa: Berna
  • Anno: 1968
Richiedi informazioni Leggi tutto

Typus Orbis Terrarum / Africae Descriptio / Americae Descriptio / Asia / Europae Nova Tabula

Set comprendente mappamondo e quattro continenti tratti dall’ Atlas Minor del Mercator Hondius pubblicato ad Amsterdam presso Jannsonius nel 1648 con testo tedesco al verso. Il mappamondo in due emisferi sostituisce il precedente del 1607 ma la California Š ancora raffigurata come isola ed Š presente il largo passaggio a Nord Ovest tra l’Asia e l’America. Include elaborata cornice decorativa, due note in latino, rosa dei venti ed una sfera armillare. Agli angoli allegoria dei quattro elementi. P

  • Autore: MERCATOR Gerard - HONDIUS Henricus
  • Anno: 1648
  • Dimensione: 200 x 145 ca each
  • Luogo di stampa: Amsterdam

 1.600,00

Richiedi informazioni Aggiungi al carrello

Universi Orbis Descriptio /Europa/Africa/Asia/America

Set comprendente mappamondo e quattro continenti tratto dalla “Geografia di Claudio Tolomeo” pubblicato a Padova presso Galignani nel 1621.

  • Autore: MAGINI Giovanni Antonio - TOLOMEO Claudio
  • Anno: 1621
  • Dimensione: 135 x 175 mm
  • Luogo di stampa: Padova

 1.200,00

Richiedi informazioni Aggiungi al carrello