Isole Britanniche & Scandinavia

Visualizzazione di 1-12 di 41 risultati

  • Raffinata carta geografica del Fyn e centrata su Odense in Danimarca tratta dall’ Atlas Minor pubblicato ad Amsterdam nel 1648 presso Jannsonius. Nel 1607 Jodocus Hondius pubblica per la prima volta una versione tascabile dell “Atlas” di G. Mercator nominandolo appunto “Atlas Minor”. Le mappe si basano in parte sul lavoro Mercatoriano del 1580-90 e in parte sulle mappe dello stesso Hondius pubblicate nel 1606. L’enorme popolarita’ del formato ridotto e il prezzo inferiore rispetto…

    • Autore: MERCATOR Gerard - HONDIUS Henricus
    • Anno: 1648
    • Dimensione: 202 x 145 mm
    • Luogo di stampa: Amsterdam
  • Esaurito

    Deliziosa carta geografica pittorica disegnata da Cecil Meyer emessa dal British Transport Commission per pubblicizzare le linee ferroviarie che collegavano le principali città della nazione molte delle quali qui rappresentate dal loro edificio o attrazione più significativa per suggerirne un viaggio o una visita. La mappa disegnata con un riuscito accostamento cromatico è arricchita da una elegante rosa dei venti, quattro cartigli con le nazioni della Gran Bretagna ed è incorniciata dagli stemmi stemmi araldici…

    • Autore: Cecil Meyer
    • Dimensione: 57 x 45 cm
    • Luogo di stampa: Londra
    • Anno: 1935
  • Esaurito

    Vivace carta geo-pittorica disegnata da Frederick Griffin con in evidenza nei margini superiore ed inferiore gli stemmi araldici del governo dell’Irlanda del Nord. La mappa è ricchissima di raffinate illustrazioni che descrivono i luoghi, le strade, le attrazioni turistiche, la storia e i miti della regione. Una legenda in basso a sinistra identifica una vasta gamma di luoghi, inclusi porti, ostelli della gioventù, campi da golf, castelli, cattedrali, megaliti, centri industriali, aree balneari, strade e…

    • Autore: Frederick Griffin
    • Dimensione: 54 x 40 cm
    • Anno: 1950
    • Luogo di stampa: Belfast
  • La Beatles map fu concepita nel 1974 dall’ufficio delle pubbliche relazioni della città di Liverpool per celebrare i luoghi della città divenuti celebri (lo Strawberry Fields, la casa dove nacque Ringo, Penny Lane, le scuole frequentate ecc.) perché legati alla band che si era sciolta quattro anni prima. Edita in cromolitografia e stampata su curiosa carta verde la mappa era contenuta nel cofanetto From Liverpool to the World insieme ad altre memorabilia dell’iconico gruppo musicale.

    • Autore: City of Liverpool Public Relations Office
    • Dimensione: 37 x 42,5 cm
    • Anno: 1974
  • Raffinata carta geografica della Scandinavia con un inserto rappresentante pianta della baia di San Pietroburgo, un secondo con mappa dell’Islanda ed un terzo con le Isole Faroe. Tratta da Atlas Spheroidal et Universel de Geographie del Garnier pubblicato a Parigi presso Veuve Jules Renouard nel 1862. Questa opera è celebre per avere introdotto, per la prima volta, le rappresentazioni dei vari continenti e calotte polari come sfere fluttuanti nello spazio a dare senso di tridimensionalità.…

    • Autore: GARNIER Francis Marie Joseph
    • Anno: 1862
    • Dimensione: 480 x 340 mm
    • Luogo di stampa: Paris
  • Grande carta geografica in due fogli uniti della Scandinavia disegnata da G. De L’Isle e pubblicata dagli editori Covens & Mortier nel 1740 circa. Mostra in elevato dettaglio la Norvegia, la Svezia e la Danimarca. Arricchita da maestoso cartiglio allegorico con il titolo e due rose dei venti. [cod. 1198]

    • Autore: COVENS Johannes & MORTIER Pierre
    • Anno: 1740 ca.
    • Dimensione: 603 x 890 mm
    • Luogo di stampa: Amsterdam
  • Piccola e dettagliata carta geografica della Svezia e della Norvegia tratta dal “The Royal Cabinet Atlas, And Universal Compendium Of All Places In The Known World” di Thomas Starling pubblicato da Bull e Churton a Londra nel 1833. La deliziosa carta è accompagnata da foglio supplementare con l’indicazione della latitudine e longitudine delle città principali.

    • Autore: STARLING Thomas
    • Anno: 1833
    • Dimensione: 90 x 145 mm
    • Luogo di stampa: London
  • Dettagliata carta geografica del Sud della Svezia con Malmo, Goteborg e l’isola di Gotland tratta dall’Atlas Minor pubblicato ad Amsterdam nel 1648 presso Jannsonius. Nel 1607 Jodocus Hondius pubblica per la prima volta una versione tascabile dell “Atlas” di G. Mercator nominandolo appunto “Atlas Minor”. Le mappe si basano in parte sul lavoro Mercatoriano del 1580-90 e in parte sulle mappe dello stesso Hondius pubblicate nel 1606. L’enorme popolarità del formato ridotto e il prezzo…

    • Autore: MERCATOR Gerard - HONDIUS Henricus
    • Anno: 1648
    • Dimensione: 205 x 155 mm
    • Luogo di stampa: Amsterdam
  • Esaurito

    Grande e decorativa pianta topografica pittorica di Stoccolma disegnata da Curt Blixt con la supervisione dello Stadt Museum of Stockholm e pubblicata per scopi didattici nel 1953. La carta, ricca di particolari, annotazioni e curiosità, è arricchita lungo il perimetro dalle vedute dei principali punti di interesse cittadini e dalle rappresentazioni degli avvenimenti storici accaduti a Stoccolma.

    • Autore: Curt Vilhelm Blixt
    • Dimensione: 70 x 105 cm
    • Luogo di stampa: Stockholm
    • Anno: 1953
  • Versione tascabile della stessa carta in folio del Mercatore. Quattro mappe su di un unico foglio raffigurante le isole Inglesi di Jersey, Guernsey, Wright e Alderney ognuna con il suo cartiglio con il titolo. Tratta dall’ Atlas Minor pubblicato ad Amsterdam nel 1648 presso Jannsonius. Nel 1607 Jodocus Hondius pubblica per la prima volta una versione tascabile dell “Atlas” di G. Mercator nominandolo appunto “Atlas Minor”. Le mappe si basano in parte sul lavoro Mercatoriano del 1580-90 e in parte

    • Autore: MERCATOR Gerard - HONDIUS Henricus
    • Anno: 1648
    • Dimensione: 198 x 140 mm
    • Luogo di stampa: Amsterdam
  • Bella carta dell’ Inghilterra tratta dall’ Atlas Minor pubblicato ad Amsterdam nel 1648 presso Jannsonius. Nel 1607 Jodocus Hondius pubblica per la prima volta una versione tascabile dell “Atlas” di G. Mercator nominandolo appunto “Atlas Minor”. Le mappe si basano in parte sul lavoro Mercatoriano del 1580-90 e in parte sulle mappe dello stesso Hondius pubblicate nel 1606. L’enorme popolarita’ del formato ridotto e il prezzo inferiore rispetto agli atlanti in folio si riflette’ in un enorme succe

    • Autore: MERCATOR Gerard - HONDIUS Henricus
    • Anno: 1648
    • Dimensione: 202 x 145 mm
    • Luogo di stampa: Amsterdam
  • Bella carta delle isole britanniche tratta dall’ Atlas Minor pubblicato ad Amsterdam nel 1648 presso Jannsonius. Nel 1607 Jodocus Hondius pubblica per la prima volta una versione tascabile dell “Atlas” di G. Mercator nominandolo appunto “Atlas Minor”. Le mappe si basano in parte sul lavoro Mercatoriano del 1580-90 e in parte sulle mappe dello stesso Hondius pubblicate nel 1606. L’enorme popolarita’ del formato ridotto e il prezzo inferiore rispetto agli atlanti in folio si riflette’ in un enorme

    • Autore: MERCATOR Gerard - HONDIUS Henricus
    • Anno: 1648
    • Dimensione: 205 x 140 mm
    • Luogo di stampa: Amsterdam