Cart 0

Balcani

Showing all 24 results

1151

Belgrad

Pianta schematica di Belgrado arricchita a destra da pannello con sette riferimenti ad altrettanti punti di interesse. Tratta dall’opera Curioses Staats und Kriegs Theatrum di Gabriel Bodenher pubblicata ad Augsburg nel 1725. Gabriel Bodenher (1664 – 1758) fu valente incisore e famoso editore. Nel 1716 acquistò• i rami dello Stridbeck e ripubblicò•, aggiornando, molti dei suoi lavori.

  • Autore: BODENHER Gabriel
  • Anno: 1725
  • Dimensione: 200 x 165 mm
  • Luogo di stampa: Augsburg

 140,00

Richiedi informazioni Acquista
1152

Belgrade, Ville forte Capitale dela Rascie dans la province de Servie….

Bella pianta della città… di Belgrado incisa da Harmanus van Loon e pubblicata a Parigi da Nicolas de Fer nel 1695 nell’opera Suitte des Forces de l’Europe ou QuatriŠme Partie de l’Introduction … la Fortification. Arricchita da pannello con la descrizione della città.

  • Autore: DE FER Nicolas
  • Anno: 1695
  • Dimensione: 255 x 150 mm
  • Luogo di stampa: Paris

 120,00

Richiedi informazioni Acquista
muller-carniola

Carniola

Piccolissima carta geografica della antica regione della Carniola oggi Slovenia tratta dall’opera Neu aussgeffertigter kleiner Atlas di J. Muller pubblicata a Francoforte nel 1702 presso Johann Philip Andrea. Le deliziose carte sono incise da G. Karsch e G. Bodeneher su disegno di Sigismund G. Hipschman. Rara.

  • Autore: MULLER Johann Ulrich
  • Anno: 1702
  • Dimensione: 70 x 80 mm
  • Luogo di stampa: Franckfurt

 140,00

Richiedi informazioni Acquista
1446

Contado di Zara Parte della Dalmatia

Bella carta geografica delle coste Dalmate e delle isole adiacenti nella zona che ora forma l Parco Nazionale delle Isole Incoronate. Include bel cartiglio con la dedica al Farsetti. Tratta dal Corso Geografico Universale del Coronelli pubblicato a Venezia nel 1690. Vincenzo Maria Coronelli Š largamente considerato uno dei più— grandi, laboriosi e famosi cartografi italiani. A lui si devono moltissime opere geografiche come l’Atlante Veneto, l’Isolario, Il Corso Universale, Le Singolarit…à di Venezia, Il libro dei Globi, Il teatro delle città. Nato nel 1650 ricevette educazione ecclesiastica presso l’ordine dei minori conventuali di San Francesco; in seguito ne divenne Gran Generale e poi ottenne il titolo di cosmografo della Repubblica. Fu anche lettore pubblico di geografia presso l’università… di Venezia e fondatore, nella stessa sede del convento dei frati minori, della prima associazione geografica: l’Accademia Cosmografica degli Argonauti. Divenuto famoso come matematico e cosmografo nel 1681 venne chiamato alla corte di Luigi XIV per la costruzione di due straordinari e raffinatissimi globi, uno terrestre e uno celeste, di 4 metri di diametro. La produzione cartografica del Coronelli consta di circa 500 carte tutte basate su molteplici fonti che gli permisero di arricchire le mappe con moltissime informazioni (celebre Š la sua precisione toponomastica) e talvolta di inserire curiosit…à e avvenimenti storici.

  • Autore: CORONELLI Vincenzo Maria
  • Anno: 1690
  • Dimensione: 453 x 605 mm
  • Luogo di stampa: Venezia

 650,00

Richiedi informazioni Acquista
294

Fiume [Rijeka]

Deliziosa pianta di Fiume e del Golfo del Quarnero in Istria tratta dall’opera “Curioses Staats und Kriegs Theatrum” di G. Bodenher pubblicata ad Augsburg nel 1725. Gabriel Bodenher (1664 – 1758) fu valente incisore e famoso editore. Nel 1716 acquistò• i rami della produzione cartografica degli Stridbeck e ripubblic•ò, aggiornando, molti dei suoi lavori.

  • Autore: BODENHER Gabriel
  • Anno: 1725
  • Dimensione: 160 x 245 mm
  • Luogo di stampa: Augsburg

 180,00

Richiedi informazioni Acquista
grecia

Graecia pars I

Piccola e curiosa carta geografica raffigurante la Macedonia tratta da Neu aussgeffertigter kleiner Atlas di J. Muller pubblicato a Francoforte nel 1702 presso Johann Philip Andrea. Le carte sono incise da G. Karsch e G. Bodeneher su disegno di Sigismund G. Hipschman. Rara.

  • Autore: MULLER Johann Ulrich
  • Anno: 1702
  • Dimensione: 70 x 80 mm
  • Luogo di stampa: Franckfurt

 90,00

Richiedi informazioni Acquista
347

Histria

Graziosa mappa dell’Istria tratta dall’atlante tascabile di Abraham Ortelius Epitome Theatri Orbis Terraum pubblicato ad Amsterdam nel 1602 con testo francese al verso. Le mappe sono basate sul lavoro precedente di P. Galle e qui incise con notevole cura ed eleganza. Questa edizione e’ facilmente riconoscibile dalla presenza del doppio bordo che include la longitudine e la latitudine.

  • Autore: ORTELIUS Abraham
  • Anno: 1602
  • Dimensione: 85 x 115 mm
  • Luogo di stampa: Amsterdam

 150,00

Richiedi informazioni Acquista
440

Histria

Carta geografica orientata con il nord a destra raffigurante l’Istria e il golfo di Trieste tratta dall’opera Nova et Accurata Italiae Hoderniae Descriptio pubblicata a Leida presso gli editori Bonaventura e A. Elsevir nel 1627. L’Olandese Josse de Hondt, che latinizzò il proprio nome in Jodocus Hondius, diede inizio ad una generazione di editori fiamminghi, sopratutto di geografia, il cui lavoro continuò con grande successo per tutto il ‘600. La sua attività fu continuata dal figlio Henricus e dal genero J. Jannsonius.

  • Autore: HONDIUS Jodocus
  • Anno: 1627
  • Dimensione: 243 x 175 mm
  • Luogo di stampa: Leida

 250,00

Richiedi informazioni Acquista
313

Histria

Raffinata piccola mappa dell’Istria tratta dall’opera di Abraham Ortelius Epitome du Theatre pubblicata ad Anversa nel 1598 con testo francese al verso. L’autore delle incisioni in rame e’ P. Galle.

  • Autore: ORTELIUS Abraham
  • Anno: 1598
  • Dimensione: 75 x 105 mm
  • Luogo di stampa: Antwerp

 140,00

Richiedi informazioni Acquista
560

Histria

Deliziosa carta geografica dell’Istria tratta dall’atlante tascabile di Abraham Ortelius Epitome Theatri Orbis Terraum pubblicato ad Amsterdam nel 1602 con testo francese al verso. La delineazione cartografica e’ da attribuirsi allo stesso Ortelius, il quale rispetto alle edizioni precedenti approfondisce e precisa la rete idrografica. Oltre ai punti cardinali e alla scala, viene introdotta anche l’indicazione delle coordinate.

  • Autore: ORTELIUS Abraham
  • Anno: 1602
  • Dimensione: 85 x 115 mm
  • Luogo di stampa: Amsterdam

 160,00

Richiedi informazioni Acquista
istria-munster

Hystria

Una delle più antiche rappresentazioni dell’Istria e del golfo di Trieste. L’interessante carta geografica incisa in xilografia proviene dalla Cosmographia Universalis  di Sebastian Munster, il più— influente lavoro geografico del XVI, pubblicata a Basilea nel 1552.

  • Autore: MUNSTER Sebastian
  • Anno: 1552
  • Dimensione: 158 x 143 mm
  • Luogo di stampa: Basle

 140,00

Richiedi informazioni Acquista
1582

Il due del seme della Repubblica di Venezia

Rara carta da gioco che mostra essenziali note geografiche su localit… nelle vicinanze di Dubrovnik. Pubblicata a Parigi nel 1763 da Nicholas de Poilly. [cod.022/15]

  • Autore: DE POILLY Nicholas
  • Anno: 1763
  • Dimensione: 60 x 80 mm
  • Luogo di stampa: Paris

 90,00

Richiedi informazioni Acquista
1584

Il quattro del seme della Repubblica di Venezia

Rara carta da gioco che mostra essenziali note geografiche sulle isole della Croazia di Pago, Arbe, Brac e Sali. Pubblicata a Parigi nel 1763 da Nicholas de Poilly. [cod.024/15]

  • Autore: DE POILLY Nicholas
  • Anno: 1763
  • Dimensione: 60 x 80 mm
  • Luogo di stampa: Paris

 120,00

Richiedi informazioni Acquista
1586

Il sei del seme della Repubblica di Venezia

Rara carta da gioco che mostra essenziali note geografiche (fiumi, laghi e distanza in miglia da Roma) sulle citt… di Spalato, Cattaro, Sebenico, Nin, Trogir e Skradin. Pubblicata a Parigi nel 1763 da Nicholas de Poilly. [cod.026/15]

  • Autore: DE POILLY Nicholas
  • Anno: 1763
  • Dimensione: 60 x 80 mm
  • Luogo di stampa: Paris

 120,00

Richiedi informazioni Acquista
1583

Il tre del seme della Repubblica di Venezia

Rara carta da gioco che mostra essenziali note geografiche su Dubrovnik, Ston e l’isola di Krk. Pubblicata a Parigi nel 1763 da Nicholas de Poilly. [cod.023/15]

  • Autore: DE POILLY Nicholas
  • Anno: 1763
  • Dimensione: 60 x 80 mm
  • Luogo di stampa: Paris

 120,00

Richiedi informazioni Acquista
826

Istria

Raffinata carta geografica dell’Istria, inserita all’interno di una pagina con testo in Italiano, tratta dall’opera  L’isole più Famose del Mondo di Tommaso Porcacchi stampata a Venezia nel 1604 presso Simone Galignani. L’autore dell’incisione e’ Girolamo Porro.

  • Autore: PORCACCHI Tommaso
  • Anno: 1604
  • Dimensione: 143 x 152 mm
  • Luogo di stampa: Venice

 280,00

Richiedi informazioni Acquista
1228

Kaernthen un Krain

Deliziosa carta geografica basata sulla cartografia di C. Franz Radefeld (1788-1874) raffigurante la Slovenia. Tratta dall’opera Meyer’s Neuester Zeitungs Atlas pubblicata dal Bibliographischen Instituts a Hildburghausen tra il 1849 e il 1852. “The finest “quarto” German atlas of the mid 19th century”. Jurgen Espenhorst – Petermann’s Planet – Guide to the great handatlases, 3.1.1t

  • Autore: MEYER Joseph
  • Anno: 1849
  • Dimensione: 270 x 190 mm
  • Luogo di stampa: Hildburghausen

 90,00

Richiedi informazioni Acquista
1354

Macedonia Epirus et Achaia

Bella e dettagliata carta del Nord della Grecia con la parte meridionale dell’attuale Macedonia e Albania. Tratta dall’ Atlas Minor pubblicato ad Amsterdam nel 1648 presso Jannsonius. Nel 1607 Jodocus Hondius pubblica per la prima volta una versione tascabile dell “Atlas” di G. Mercator nominandolo appunto “Atlas Minor”. Le mappe si basano in parte sul lavoro Mercatoriano del 1580-90 e in parte sulle mappe dello stesso Hondius pubblicate nel 1606. L’enorme popolarita’ del formato ridotto e il pr

  • Autore: MERCATOR Gerard - HONDIUS Henricus
  • Anno: 1648
  • Dimensione: 205 x 145 mm
  • Luogo di stampa: Amsterdam

 190,00

Richiedi informazioni Acquista
balcani

Pannonia et Illyricu

Piccola ma dettagliata carta geografica delle antiche regioni della Pannonia e dell’Illirico che raffigura i territori di Croazia, Slovenia, Ungheria tratta da Neu aussgeffertigter kleiner Atlas di J. Muller pubblicato a Francoforte nel 1702 presso Johann Philip Andrea. Le carte sono incise da G. Karsch e G. Bodeneher su disegno di Sigismund G. Hipschman. Rara.

  • Autore: MULLER Johann Ulrich
  • Anno: 1702
  • Dimensione: 70 x 80 mm
  • Luogo di stampa: Franckfurt

 120,00

Richiedi informazioni Acquista
1644

Pannoniae et Illyricum

Rara e curiosa carta geografica della Dalmazia con parte dell’Ungheria, Slovenia e Croazia. Proviene dalla poco nota opera storico-geografica intitolata Parallela Geographia veteris et novae del padre gesuita Philippe Briet che fu pubblicata nel 1648 a Parigi nell’officina tipografica dei fratelli Cramoisy. L’opera del Briet aveva il compito di presentare, in comparazione, i risultati raggiunti dalle due geografie, l’antica e la moderna: tra le fonti antiche citate troviamo Strabone, Tolomeo, Plinio ed Eraclito; mentre per quanto concerne i cartografi moderni, oltre all’Ortelius, a Magini, Botero, Mercator e Cluverius, trovano ampio spazio Flavio Biondo e Leandro Alberti.

  • Autore: BRIET Philippe
  • Anno: 1653
  • Dimensione: 150 x 195 mm
  • Luogo di stampa: Parigi

 300,00

Richiedi informazioni Acquista
1307

Sclavonia Croatia Bosnia cum Dalmatiae Parte

Bella e dettagliata carta dei Balcani tratta dall’ Atlas Minor pubblicato ad Amsterdam nel 1648 presso Jannsonius. Nel 1607 Jodocus Hondius pubblica per la prima volta una versione tascabile dell “Atlas” di G. Mercator nominandolo appunto “Atlas Minor”. Le mappe si basano in parte sul lavoro Mercatoriano del 1580-90 e in parte sulle mappe dello stesso Hondius pubblicate nel 1606. L’enorme popolarita’ del formato ridotto e il prezzo inferiore rispetto agli atlanti in folio si riflette’ in un enor

  • Autore: MERCATOR Gerard - HONDIUS Henricus
  • Anno: 1648
  • Dimensione: 195 x 145 mm
  • Luogo di stampa: Amsterdam

 180,00

Richiedi informazioni Acquista
1447

Stato di Ragusi. Bocca del Fiume Narenta, Isole di Lesina e Curzola nella Dalmatia

Decorativa carta geografica raffigurante la costa di Dubrovnik e le isole Dalmate adiacenti. Arricchita da cartigli e dalle armi della citt…à di Ragusa. Tratta dal Corso Geografico Universale del Coronelli pubblicato a Venezia nel 1690. Vincenzo Maria Coronelli Š largamente considerato uno dei pi— grandi, laboriosi e famosi cartografi italiani. A lui si devono moltissime opere geografiche come l’Atlante Veneto, l’Isolario, il Corso Universale, Le Singolarità… di Venezia, Il libro dei Globi, Il teatro delle citt…à ecc…

  • Autore: CORONELLI Vincenzo Maria
  • Anno: 1690
  • Luogo di stampa: Venezia

 600,00

Richiedi informazioni Acquista
1065

Tabula Ducatus Carnioliae, Vindorum Marchiae et Histriae ex mente Illustr. Mi quondam L.B. Valvasorii

Bellissima carta geografica della Slovenia confinante a sinistra con Udine e Palmanova mostra, delineato nei confini, l’antico comitato di Gorizia. Decorativo cartiglio allegorico e dettagliata cartografia di tutta l’Istria e parte della Croazia fino a Novigrad. In alto a destra veduta panoramica di Lubiana e in basso riquadro con mappa del lago di Zirknitzer. Pubblicata a Norimberga da J. B. Homann nel 1720.

  • Autore: HOMANN Johann Baptist
  • Anno: 1720
  • Dimensione: 575 x 485 mm
  • Luogo di stampa: Norimberga

 600,00

Richiedi informazioni Acquista
1904

Walachia Servia Bulgaria et Romania

Bella carta geografica centrata sul corso del Danubio mostra porzioni di territorio comprendenti i Balcani, Bulgaria, Romania e Macedonia. Tratta dall’ Atlas Minor pubblicato ad Amsterdam nel 1648 presso Jannsonius. Nel 1607 Jodocus Hondius pubblica per la prima volta una versione tascabile dell “Atlas” di G. Mercator nominandolo appunto “Atlas Minor”. Le mappe si basano in parte sul lavoro Mercatoriano del 1580-90 e in parte sulle mappe dello stesso […]

  • Autore: MERCATOR Gerard - HONDIUS Henricus
  • Anno: 1648
  • Dimensione: 195 x 145 mm
  • Luogo di stampa: Amsterdam

 140,00

Richiedi informazioni Acquista