Toscana

Visualizzazione di 1-12 di 28 risultati

  • Raffinata carta geografica del territorio di Lucca di Johannes Blaeu disegnata sui rilevamenti cartografici del Magini e tratta dall’edizione in francese del celbre Atlas Major pubblicato ad Amsterdam nel 1645. La famosa casa editrice della famiglia Blaeu venne fondata ad Amsterdam nel 1596 da Willem Janzoon Blaeu (1571-1638) che inizialmente produsse globi, carte nautiche e strumenti scientifici ma ben presto si attivò, comprando le lastre di rame del Mercatore dal genero Jodocus Hondius, per la…

    • Autore: BLAEU Johannis
    • Anno: 1645
    • Dimensione: 505 x 380 mm
    • Luogo di stampa: Amsterdam
  • Esaurito

    Bella e rara carta geografica della Toscana pubblicata da Matteo Florimi a Siena nel 1600 (firma in basso a destra) basata sulla mappa della medesima area disegnata da Girolamo Bellarmato e pubblicata da Claudio Duchetti a Roma nel 1558. Girolamo Bellarmato (Siena 1493 – 1560) fu matematico, ingegnere, architetto e cartografo e la sua carta corografica della Toscana fu il modello cartografico almeno per mezzo secolo. Oltre al Florimi, si ispirarono alla Tuscia del Bellarmato…

    • Autore: FLORIMI Matteo
    • Anno: 1602 ca
    • Dimensione: 490 x 360 mm
    • Luogo di stampa: Siena
  • Raffinata litografia tratta dal volume “The Ecclesiastical Architecture of Italy” Di Henry Galley stampato a Londra nel 1845. A destra G. Moore Lith. [cod.1085/15]

    • Autore: MOORE Georg Belton
    • Anno: 1842
    • Dimensione: 270 x 409 mm
    • Luogo di stampa: London
  • Dettagliata pianta topografica di Firenze arricchita ai lati con la descrizione della città e 35 riferimenti ad altrettanti luoghi di interesse. Tratta dall’opera Curioses Staats und Kriegs Theatrum di Gabriel Bodenher pubblicata ad Augsburg nel 1725.

    • Autore: BODENHER Gabriel
    • Anno: 1724
    • Dimensione: 175 x 275 mm
    • Luogo di stampa: Augsburg
  • Esaurito

    Piccola mappa centrata su Firenze tratta dall’atlante tascabile di Abraham Ortelius Epitome Theatri Orbis Terraum pubblicato ad Amsterdam nel 1602 con testo francese al verso. La delinazione cartografica è da attribuirsi allo stesso Ortelius, il quale rispetto alle edizioni precedenti approfondisce e precisa la rete idrografica. Oltre ai punti cardinali e alla scala, viene introdotta anche l’indicazione delle coordinate.

    • Autore: ORTELIUS Abraham
    • Anno: 1602
    • Dimensione: 85 x 115 mm
    • Luogo di stampa: Amsterdam
  • Bella veduta panoramica di Firenze tratta dall’opera Curioses Staats-Kriegstheatrum in … Italien pubblicata da Johan Stridbeck il Vecchio (1641-1716) e da suo figlio Johan Stridbeck Junior (1666-1714) ad Amburgo nel 1702. L’attività editoriale degli Stridbeck si fonde con quella dei Bodenher, i quali nel 1716 acquistarono i rami dai primi e ristamparono, con piccole varianti (nella firma e in taluni casi nel cartiglio), le stesse tavole.

    • Autore: STRIDBECK Iohann
    • Anno: 1702
    • Dimensione: 400 x 170 mm
    • Luogo di stampa: Augsburg
  • Bella veduta di Livorno presa dal porto tratta dall’ opera “Lo Stato presente di tutti i paesi e popoli del mondo?” di T. Salmon stampata a Venezia presso Albrizzi. L’autore delle incisioni e’ F. Zucchi (1692-1764).[cod.285/15]

    • Autore: SALMON Thomas
    • Anno: 1751
    • Dimensione: 150 x 222 mm
    • Luogo di stampa: Venice
  • Bella veduta della Piazza Grande o Vasari di Arezzo tratta dalla celebre opera “La Toscane” edita a Parigi presso Lemercier nel 1863. L’autore della raffinata litografia Š O. Saunier su disegno di AndrŠ Durand.

    • Autore: DURAND AndrŠ
    • Anno: 1863
    • Dimensione: 455 x 310 mm
    • Luogo di stampa: Parigi
  • Veduta di Firenze

    Bella veduta dello scorcio di Firenze compreso tra il ponte Ponte alla Carraia e Ponte Santa Trinita tratta dalle rara serie di incisioni all’acquaforte disegnata dal Werner e incise da Johan Georg Merz La famosa e meritevole città di Firenze, cioè i più considerabili prospetti delle Chiese, Residenze, Pallazzi, Piazze e Ville pubblicata ad Augsburg nel 1735.

    • Autore: Friedrich Bernhard Werner, Johann Georg Merz
    • Dimensione: 31 x 20,5 cm
    • Luogo di stampa: Augsburg
    • Anno: 1735
  • antica mappa toscana

    Decorativa carta dello Stato della Chiesa e della Toscana pubblicata a Parigi dal De Fer nel 1719. In alto a destra grande cartiglio con il titolo, i dati editoriali e la posizione geografica espressa in latitudine e longitudine dei maggiori centri urbani. In basso a sinistra piccola rosa dei venti ad indicare l’orientamento geografico.

    • Autore: DE FER Nicolas
    • Anno: 1719
    • Dimensione: 520 x 590 mm
    • Luogo di stampa: Parigi
  • Pianta schematica delle fortificazioni di Livorno arricchita a destra con legenda descrittiva della città. Tratta dall’opera La gloria e la forza dell’Europa o le piu’ importanti fortezze… di Gabriel Bodenher pubblicata ad Augsburg nel 1725. In perfetto stato di conservazione.

    • Autore: BODENHER Gabriel
    • Anno: 1725
    • Dimensione: 155 x 240 mm
    • Luogo di stampa: Augsburg
  • Bella veduta di Livorno vista dal mare tratta dalla celebre opera “La Toscane” edita a Parigi presso Lemercier nel 1863. L’autore della raffinata litografia Š E. Ciceri su disegno di AndrŠ Durand.

    • Autore: DURAND AndrŠ
    • Anno: 1863
    • Dimensione: 455 x 310 mm
    • Luogo di stampa: Parigi