Toscana

Visualizzazione di 1-12 di 28 risultati

  • Esaurito

    Bella e rara carta geografica della Toscana pubblicata da Matteo Florimi a Siena nel 1600 (firma in basso a destra) basata sulla mappa della medesima area disegnata da Girolamo Bellarmato e pubblicata da Claudio Duchetti a Roma nel 1558. Girolamo Bellarmato (Siena 1493 – 1560) fu matematico, ingegnere, architetto e cartografo e la sua carta corografica della Toscana fu il modello cartografico almeno per mezzo secolo. Oltre al Florimi, si ispirarono alla Tuscia del Bellarmato…

    • Autore: FLORIMI Matteo
    • Anno: 1602 ca
    • Dimensione: 490 x 360 mm
    • Luogo di stampa: Siena
  • Raffinata litografia tratta dal volume “The Ecclesiastical Architecture of Italy” Di Henry Galley stampato a Londra nel 1845. A destra G. Moore Lith. [cod.1085/15]

    • Autore: MOORE Georg Belton
    • Anno: 1842
    • Dimensione: 270 x 409 mm
    • Luogo di stampa: London
  • Dettagliata pianta topografica di Firenze arricchita ai lati con la descrizione della città e 35 riferimenti ad altrettanti luoghi di interesse. Tratta dall’opera Curioses Staats und Kriegs Theatrum di Gabriel Bodenher pubblicata ad Augsburg nel 1725.

    • Autore: BODENHER Gabriel
    • Anno: 1724
    • Dimensione: 175 x 275 mm
    • Luogo di stampa: Augsburg
  • Esaurito

    Piccola mappa centrata su Firenze tratta dall’atlante tascabile di Abraham Ortelius Epitome Theatri Orbis Terraum pubblicato ad Amsterdam nel 1602 con testo francese al verso. La delinazione cartografica è da attribuirsi allo stesso Ortelius, il quale rispetto alle edizioni precedenti approfondisce e precisa la rete idrografica. Oltre ai punti cardinali e alla scala, viene introdotta anche l’indicazione delle coordinate.

    • Autore: ORTELIUS Abraham
    • Anno: 1602
    • Dimensione: 85 x 115 mm
    • Luogo di stampa: Amsterdam
  • Bella veduta panoramica di Firenze tratta dall’opera Curioses Staats-Kriegstheatrum in … Italien pubblicata da Johan Stridbeck il Vecchio (1641-1716) e da suo figlio Johan Stridbeck Junior (1666-1714) ad Amburgo nel 1702. L’attività editoriale degli Stridbeck si fonde con quella dei Bodenher, i quali nel 1716 acquistarono i rami dai primi e ristamparono, con piccole varianti (nella firma e in taluni casi nel cartiglio), le stesse tavole.

    • Autore: STRIDBECK Iohann
    • Anno: 1702
    • Dimensione: 400 x 170 mm
    • Luogo di stampa: Augsburg
  • Bella veduta di Livorno presa dal porto tratta dall’ opera “Lo Stato presente di tutti i paesi e popoli del mondo?” di T. Salmon stampata a Venezia presso Albrizzi. L’autore delle incisioni e’ F. Zucchi (1692-1764).[cod.285/15]

    • Autore: SALMON Thomas
    • Anno: 1751
    • Dimensione: 150 x 222 mm
    • Luogo di stampa: Venice
  • Bella veduta della Piazza Grande o Vasari di Arezzo tratta dalla celebre opera “La Toscane” edita a Parigi presso Lemercier nel 1863. L’autore della raffinata litografia Š O. Saunier su disegno di AndrŠ Durand.

    • Autore: DURAND AndrŠ
    • Anno: 1863
    • Dimensione: 455 x 310 mm
    • Luogo di stampa: Parigi
  • Veduta di Firenze

    Bella veduta dello scorcio di Firenze compreso tra il ponte Ponte alla Carraia e Ponte Santa Trinita tratta dalle rara serie di incisioni all’acquaforte disegnata dal Werner e incise da Johan Georg Merz La famosa e meritevole città di Firenze, cioè i più considerabili prospetti delle Chiese, Residenze, Pallazzi, Piazze e Ville pubblicata ad Augsburg nel 1735.

    • Autore: Friedrich Bernhard Werner, Johann Georg Merz
    • Dimensione: 31 x 20,5 cm
    • Luogo di stampa: Augsburg
    • Anno: 1735
  • antica mappa toscana

    Decorativa carta dello Stato della Chiesa e della Toscana pubblicata a Parigi dal De Fer nel 1719. In alto a destra grande cartiglio con il titolo, i dati editoriali e la posizione geografica espressa in latitudine e longitudine dei maggiori centri urbani. In basso a sinistra piccola rosa dei venti ad indicare l’orientamento geografico.

    • Autore: DE FER Nicolas
    • Anno: 1719
    • Dimensione: 520 x 590 mm
    • Luogo di stampa: Parigi
  • Pianta schematica delle fortificazioni di Livorno arricchita a destra con legenda descrittiva della città. Tratta dall’opera La gloria e la forza dell’Europa o le piu’ importanti fortezze… di Gabriel Bodenher pubblicata ad Augsburg nel 1725. In perfetto stato di conservazione.

    • Autore: BODENHER Gabriel
    • Anno: 1725
    • Dimensione: 155 x 240 mm
    • Luogo di stampa: Augsburg
  • Bella veduta di Livorno vista dal mare tratta dalla celebre opera “La Toscane” edita a Parigi presso Lemercier nel 1863. L’autore della raffinata litografia Š E. Ciceri su disegno di AndrŠ Durand.

    • Autore: DURAND AndrŠ
    • Anno: 1863
    • Dimensione: 455 x 310 mm
    • Luogo di stampa: Parigi
  • Non comune piccola pianta topografica della città di Lucca tratta dall’opera Schauplatz des Krieges In Italien, Oder Accurate Beschreibung der Lombardey di Thomas Fritschen edita a Lipsia nel 1702.

    • Autore: Thomas Fritschen
    • Anno: 1702
    • Dimensione: 130 x 145 mm
    • Luogo di stampa: Lipsia