Cart 0

Italia

Showing all 22 results

[Italia] Carta indicativa delle località nelle quali è in vendita l’impermeabile San Giorgio

Insolita carta geografica dell’Italia disegnata da Aldo Cigheri, uno dei maggiori illustratori del XX secolo, che mostra in bel dettaglio i costumi regionali tipici della penisola. La carta fu commissionata dalla ditta Impermeabili San Giorgio di Genova per pubblicizzare i loro prodotti e per indicare, grazie alle legende nella parte destra, dove era possibile acquistarli. La mappa è arricchita da cartiglio con il titolo e il logo del brand, da grande rosa dei venti con l’orientamento geografico e da grande veliero nel mar Tirreno. Al verso testo esplicativo dei costumi e tradizioni Italiane.

Aldo Cigheri (Genova, 1909 – Carmignano, 1995) .
Celebre pittore, ha avuto un ruolo di fondamentale importanza nel XX secolo per quanto riguarda l’illustrazione pubblicitaria.
Lascia un’importante eredità in illustrazioni pubblicitarie, suoi sono i disegni di alcune delle più importante campagne pubblicitarie dedicate al turismo del 1900, e quadri ad acquarello. Nel comune di Carmignano si trova una mostra permanente con una trentina di sue opere che permettono di ripercorre alcune tappe fondamentali della storia d’Italia, dagli anni ’30 – ’40 agli anni ’80.

  • Autore: Aldo Cigheri
  • Dimensione: 60 x 40 cm.
  • Luogo di stampa: Genova
  • Anno: 1949

 400,00

Richiedi informazioni Aggiungi al carrello

[Italia] Giuoco Dell’Oca Geografica

Atipica rappresentazione dell’Italia all’interno del classico “gioco dell’oca” edito in cromolitografia su carta sottilissima dalla Ditta L. Perego di Milano nel 1910. Il tabellone prevede 58 caselle e alcune, come da tradizione, prevedono soste con perdita del turno oppure un avanzamento rapido fino, per esempio, fino a Trieste nel caso di arrivo alla casella numero 20 disegnata con un treno. In basso scene con le buffe oche che danno il nome al gioco ed in alto le istruzioni e il regolamento: “Vince la partita il primo che entra in Roma con un numero preciso!”

  • Autore: Ditta L. Perego
  • Dimensione: 50 x 35 cm
  • Luogo di stampa: Milano
  • Anno: 1910

 200,00

Richiedi informazioni Aggiungi al carrello

Carta Regionale d’Italia

Divertente carta dell’Italia divisa in regioni rappresentate come figure antropomorfe vincitrice nel 1908 del concorso geografico del Giornalino della Domenica, deliziosa pubblicazione per fanciulli, di Luigi Bertelli.

Il giornalino della Domenica fu un settimanale creato il 24 giugno 1906 da Luigi Bertelli, alias Vamba, nome tratto da Ivanhoe.
Scrissero per il giornalino, oltre allo stesso Vamba, scrittori e scrittrici celebri quali: Edmondo de Amicis, Luigi Capuana, Grazia Deledda, Ada Negri, Emilio Salgari, Antonio Beltramelli, Luisa Macina Gervasio (nota come Luigi di San Giusto). Nel 1925, confluì nel Giornalino della Domenica, comparendovi come un inserto autonomo, la rivista Giro Giro Tondo, fondata nel 1921 da Antonio Beltramelli.
Le illustrazioni erano eseguite dai migliori disegnatori dell’epoca quali: Antonio Rubino, Giuseppe Biasi, Mario Mossa De Murtas, Filiberto Scarpelli, Umberto Brunelleschi, Marcello Dudovich, Sergio Tofano.
Dopo alterne vicende ed interruzioni cessa definitivamente le pubblicazioni nel 1927.

  • Autore: Luigi Bertelli
  • Dimensione: 36 x 27,5 cm
  • Luogo di stampa: Firenze
  • Anno: 1908

 180,00

Richiedi informazioni Aggiungi al carrello

Gantz Italien nach der alten zeit

Carta geografica dell’Italia basata sulla medesima rappresentazione del Cellarius tratta dalla non comune opera Fortsetzung der Algemeinen Welthistorie del Gebauer pubblicata ad Halle nel 1755.

  • Autore: GEBAUER Johann Justus
  • Anno: 1755
  • Dimensione: 350 x 240 mm.
  • Luogo di stampa: Halle

 150,00

Richiedi informazioni Aggiungi al carrello

Italia

Curiosa piccola carta geografica dell’Italia inserita all’interno di una pagina di testo tratta dalla non comune opera Neu aussgeffertigter kleiner Atlas di J. Muller pubblicata a Francoforte nel 1702 presso Johann Philip Andrea. Le carte sono incise da G. Karsch e G. Bodeneher su disegno di Sigismund G. Hipschman.

  • Autore: MULLER Johann Ulrich
  • Anno: 1702
  • Dimensione: 70 x 80 mm
  • Luogo di stampa: Franckfurt

 150,00

Richiedi informazioni Aggiungi al carrello

Italia

Piacevolissima carta geografica di autore non identificato raffigurante la porzione di Italia che si estende da Bolzano a Roma edita nel 1930 circa probabilmente per un uso turistico; la mappa mostra infatti le strade che uniscono le principali città rappresentate con il loro edificio o attrattiva più caratteristica per suggerirne una sosta o visita. La carta presenta in basso un cartiglio di gusto classico con il titolo ed è arricchita da una rosa dei venti ad indicare l’orientamento geografico e da deliziosi inserti circolari con le vedute di Piazza San Marco a Venezia, il Duomo di Milano e Piazza della Signoria a Firenze. Non comune.

  • Autore: Anon.
  • Dimensione: 24 x 34 cm
  • Anno: 1930

 120,00

Richiedi informazioni Aggiungi al carrello

Italia Antiqua

Rara e curiosa carta geografica che descrive l’Italia antica proveniente dalla poco nota opera storico-geografica intitolata Parallela Geographia veteris et novae del padre gesuita Philippe Briet che fu pubblicata nel 1648 a Parigi nell’officina tipografica dei fratelli Cramoisy. L’opera del Briet aveva il compito di presentare, in comparazione, i risultati raggiunti dalle due geografie, l’antica e la moderna: tra le fonti antiche citate troviamo Strabone, Tolomeo, Plinio ed Eraclito; mentre per quanto concerne i cartografi moderni, oltre all’Ortelius, a Magini, Botero, Mercator e Cluverius, trovano ampio spazio Flavio Biondo e Leandro Alberti.

  • Autore: BRIET Philippe
  • Anno: 1649
  • Dimensione: 150 x 190 mm
  • Luogo di stampa: Parigi

 200,00

Richiedi informazioni Aggiungi al carrello

Italiae Antiquae Tabula

Suggestiva grande carta dell’Italia antica con margini graduati e reticolato geografico. Nel Mare di Sardegna una grande rosa dei venti indica l’orientamento geografico. In alto a destra entro cartiglio con le divinità romane di Mercurio e Saturno e un minotauro greco il titolo Italiae Antiquae Tabula Mediolani ex Typographia Soc. Palatinae MDCCXXIII. In basso extra margine Spinellus delin. e Ioan, Leopold Mayr sculp. Risulta essere la prima carta stampata in Italia basata sul modello cartografico del De L’Isle del 1715. Nonostante ci sia un prototipo di riferimento la carta apporta delle modifiche e miglioramenti nella delineazione della costa adriatica e all’allineamento della Sardegna e Corsica. Questa importante carta dello Spinelli sarà il modello al quale la veneziana Angela Baroni, prima donna ad incidere una carta geografica, si ispirerà per la sua “Tabula Italiae Medii Evi”.

  • Autore: SPINELLI Giovanni Giacomo
  • Anno: 1723
  • Dimensione: 730 x 510 mm
  • Luogo di stampa: Milano

 1.700,00

Richiedi informazioni Aggiungi al carrello

Italiae Veteris Specimen

Bella e decorativa carta storica dell’intera Italia tratta dalla rara edizione del Parergon, il primo atlante storico mai pubblicato, edito ad Anversa nel 1624 presso Balthasar Moretus. Il Parergon fu inizialmente concepito dall’Ortelius come appendice del suo Theatrum Orbis Terrarum ma visto il notevole successo di queste carte storiche divenne in seguito un lavoro indipendente e rimase la fonte principale di tutti i lavori … [cod.955/15]

  • Autore: ORTELIUS Abraham
  • Anno: 1624
  • Dimensione: 346 x 483 mm
  • Luogo di stampa: Antewerp

 750,00

Richiedi informazioni Aggiungi al carrello

Italie en Vespa

Non comune bella guida in francese edita dal Vespa club d’Italia per promuovere i viaggi nel Bel Paese e scoprirne le bellezze in Vespa. La divertente guida è corredata da 14 carte geografiche pittoriche disegnate dall’illustratore Nicouline che mostrano le regioni italiane con le loro peculiarità e luoghi da visitare. Le carte sono completate dalle tabelle con l’indicazione delle salite e le altitudini da raggiungere nei vari itinerari. Il testo prevede anche i luoghi tipici per le soste, i rifornimenti, le officine specializzate e i cartelli per una guida sicura in Italia.

  • Autore: Vespa Club d'Italia
  • Dimensione: 21,5 x 12 cm
  • Luogo di stampa: Milano
  • Anno: 1957

 220,00

Richiedi informazioni Aggiungi al carrello

Italie Gastronomique. Carte des Principales Spécialités Gastronomiques des Régions Italiennes

Bella carta dell’Italia gastronomica in tipico stile Futurista commissionata dall’Ente nazionale per l’industria turistica (Enit) al pittore romagnolo Umberto Zimelli come brochure pieghevole per orientare i visitatori stranieri sulle delizie e i prodotti tipici delle varie regioni italiane. Al verso descrizione in francese. Una delle più interessanti mappe dell’Italia di questo particolare e curioso genere di rappresentazione.
Confronta  Capatti, Alberto, & Montanari, Massimo, Italian Cuisine: A Cultural History, Columbia University, New York, 1999.
Umberto Zimelli nato a Forlì nel 1898, formatosi all’Accademia di belle arti di Ravenna, allievo di Giovanni Guerrini, è soprattutto noto come abile ceramista e apprezzato docente alla Scuola professionale d’arte e all’Umanitaria di Milano e all’Istituto superiore industrie artistiche di Monza.

  • Autore: Umberto Zimelli
  • Dimensione: 66 x 48 cm
  • Luogo di stampa: Roma
  • Anno: 1931

 450,00

Richiedi informazioni Aggiungi al carrello

Italie Septentrionale

Interessante e dettagliata carta geografica di Eduard Dumas-Vorzet che descrive l’Italia del nord arricchita da un riquadro con Milano e dintorni tratta dal celebre Atlas Universel d’Histoire et de Geographie di Marie Nicolas Bouillet edito a Parigi nel 1877.

  • Autore: Eduard Dumas-Vorzet
  • Anno: 1877
  • Luogo di stampa: Paris
  • Dimensione: 260 x 200 mm

 30,00

Richiedi informazioni Aggiungi al carrello

italien in seine underschiedene Laender…

Raffinata carta geografica dell’Italia basata sulla cartografia del Magini ma con affinit… al modello del Blaeu. In basso a destra tre scale grafiche in miglia italiane, Francesi e di Germania. A sinistra decorativo catiglio di gusto militare con il titolo, firma dello Screibern e luogo di stampa. A destra, extramargine, ampio pannello con descrizione del territorio rappresentato. [cod.1138/15]

  • Autore: SCHREIBERN Johann George
  • Anno: 1740
  • Dimensione: 167 x 215 mm.
  • Luogo di stampa: Lipsia

 250,00

Richiedi informazioni Aggiungi al carrello

Itineraires artistiques des plus importants Sanctuaires d’Italie

Grande carta pieghevole e da viaggio che mostra i Santuari italiani con l’indicazione degli itinerari stradali per raggiungerli. In alto a destra grande legenda con elenco delle località che ospitano i luoghi sacri e le loro rispettive distanze da Roma. La bella carta, arricchita con una rosa dei venti e da calligrafia in corsivo, presenta i vari santuari rappresentati in tre dimensioni e disegnati con le loro fattezze reali dal celebre artista Virgilio Retrosi. Pubblicata dall’Ente Nazionale del Turismo nel 1937. Al verso dettagliata descrizione degli itinerari e dei Santuari in francese.

Virgilio Retrosi (Roma 1892 – 1975)
Allievo, alla Regia Accademia di Belle Arti di Roma, di Duilio Cambellotti è attivo come ceramista già nel primo decennio del Novecento. Nel 1911 esordisce, in occasione dell’Esposizione Internazionale di Roma per il cinquantenario dell’Unità d’Italia. Gli anni a cavallo del primo conflitto mondiale lo vedono insegnante alla Scuola di Arti Applicate di Roma, fondata e diretta da Duilio Cambellotti. Al termine della prima guerra collabora con la manifattura di ceramiche artistiche “Grazia” di Deruta e con altre manifatture di Gualdo Tadino. A metà degli anni Trenta abbandona la ceramica per dedicarsi totalmente alla grafica pubblicitaria.

  • Autore: Virgilio Retrosi
  • Dimensione: 77 x 62 cm
  • Luogo di stampa: Roma
  • Anno: 1937

 250,00

Richiedi informazioni Aggiungi al carrello

L’Italie avev les Iles qui en dependent

Non comune carta geografica dell’Italia con le sue isole incisa da Elias Baeck e tratta dall’opera Der curiose und .. Nssliche Dollmetscher pubblicata ad Augsburg nel 1748. Arricchita ai lati da stemmi araldici, da decorativo cartiglio e graziosa coloritura coeva.

  • Autore: ERDMAN MACHENBAUER J.A.
  • Anno: 1748
  • Dimensione: 220 x 160 mm
  • Luogo di stampa: Augsburg

 250,00

Richiedi informazioni Aggiungi al carrello

Nova et exactissima italia

Decorativa carta geografica dell’Italia tratta dall’Atlas Novus di M. Seutter pubblicato ad Agsburg nel 1725 ca. Titolo in alto entro drappeggio con putti e simboli religiosi. Presenta in basso a sinistra tre scale grafiche sormontate da figure allegoriche. Sotto alcune note e il privilegio concesso per la stampa. Bella coloritura originale.

  • Autore: SEUTTER Georg Matthaus
  • Anno: 1725 ca.
  • Dimensione: 573 x 490 mm
  • Luogo di stampa: Augsburg

 600,00

Richiedi informazioni Aggiungi al carrello

Nova Totius Italiae

Decorativa carta geografica dell’Italia pubblicata ad Augsburg dal Seutter nel 1734 ed incisa dal Silbereysen. In alto, a destra, entro elaborato pannello troviamo legenda con le spiegazioni su come leggere la carta. Sempre a destra, in basso, tre scale metriche. In basso a sinistra il titolo entro magnifico cartiglio allegorico con numerose figure. La carta presenta margine graduato e pur essendpo basata sulla cartografia del Magini possiamo trovare […]

  • Autore: SEUTTER Georg Matthaus
  • Anno: 1734
  • Dimensione: 490 x 573 mm
  • Luogo di stampa: Augsburg

 600,00

Richiedi informazioni Aggiungi al carrello

Nova Totius Italiae cum adjacentibus … insulis

Graziosa riduzione della carta dell’Italia del Seutter che nonostante le dimensioni riesce ad essere molto dettagliata e precisa. Arricchita da grande cartiglio allegorico con il titolo e un secondo, in alto a destra, con tre scale grafiche per le distanze. Tratta dall’opera Atlas Minor Praecipua Orbis Terrarum di Tobias Lotter edito ad Augsburg nel 1744.

  • Autore: SEUTTER Georg Matthaus
  • Anno: 1744
  • Dimensione: 200 x 255 mm
  • Luogo di stampa: Augsburg

 200,00

Richiedi informazioni Aggiungi al carrello

Novissima et Accuratissima Totius Italiae, Corsicae et Sardiniae Descriptio

Bella carta geografica dell’Italia pubblicata ad Amsterdam nel 1680 circa da Frederick De Wit. In alto a destra entro decorativo cartiglio con putti alati il titolo “Novissima et Accuratissima totius Italiae, Corsicae et Sardiniae Descriptio”. La carta basata sulla cartografia del Magini Š arricchita da rosa dei venti e vascelli nel mare.

  • Autore: DE WIT Frederick
  • Anno: 1680
  • Dimensione: 560 x 490 mm
  • Luogo di stampa: Amsterdam

 700,00

Richiedi informazioni Aggiungi al carrello

Panorama Italiano

Rarissima e stupenda mappa celebrativa dell’Unità d’Italia stampata a Milano presso la litografia Ronchi per conto della Società Editrice dell’Emilia. Eseguita in occasione della proclamazione a Re d’Italia di Vittorio Emanuele II avvenuta a Torino il 17 marzo 1861. La grande carta pittoresca si allontana dal modello classico geografico ma mostra la penisola presa dalle Alpi e orientato prospetticamente con il meridione in alto. La veduta fu disegnata da Gaetano Cappuccio probabilmente su diretta commissione di Cavour in occasione della proclamazione dell’Unità d’Italia. E’ circondata da 46 ritratti di personaggi italiani illustri, 15 vedute di monumenti notabili, 78 stemmi di città e dalle immagini dei principali costumi italiani dai tempi degli etruschi sino a quelli moderni.

  • Autore: Litografia Ronchi
  • Anno: 1861
  • Luogo di stampa: Milano
  • Dimensione: 810 x 1120 mm

 3.800,00

Richiedi informazioni Aggiungi al carrello

Premiere planches de l’Italie contenant ses principaux etats

Atipica e rara carta geografica dell’intera Italia ricca di toponimi, anche minori, e varie annotazioni. Al centro bellissimo e grande cartiglio abbellito da simboli religiosi, un’aquila e deliziosi putti. Nel titolo si sottolinea come la carta sia “premiere planches…” forse perchè questa era intesa come prima di una serie ma l’autore, il celebre editore e mercante di stampe parigino Louis Etienne Crepy, non diede mai alla luce mappe simili ed inoltre non ristampò mai questo esemplare. A livello cartografico, per quanto riguarda la penisola, la mappa è basata sul modello del De L’Isle mentre le isole di Sardegna, Corsica e Sicilia furono rappresentate, curiosamente, sul prototipo del Magini. Ai lati un interessante e lungo elenco delle città italiane più importanti con l’indicazione delle coordinate geografiche.

  • Autore: CREPY Etienne Louis
  • Anno: 1740 c.
  • Dimensione: 494 x 637 mm
  • Luogo di stampa: Paris

 1.800,00

Richiedi informazioni Aggiungi al carrello

Storiografia d’Italia con Illustrazioni opera del Prof Mongé

Maestosa, bellissima carta murale in nove fogli che una volta uniti compongono una grande mappa dell’Italia di circa 240 x 170 centimetri pubblicata a Bologna dalla litografia di Giulio Wenk nel 1871 in occasione della proclamazione di Roma capitale. La mappa in elevatissimo dettaglio è arricchita da pannelli descrittivi con la storia d’Italia dalle origini all’unità; in alto gli stemmi araldici di Fiesole, Malta, Capua, Monza, Catania, Pisa, Cremona,Bologna,Amalfi, Roma, Firenze, Torino, Milano,Palermo, Brescia, Sardegna, Susa, Aosta, Aquileia, Trieste con al centro lo stemma reale. Ai lati medaglioni con i ritratti di personaggi illustri quali Dante, Manzoni, Garibaldi, Galileo Rossini, Cavour ecc… Il margine inferiore è invece arricchito dalle illustrazioni con le vedute di Paestum, Palermo, Roma, foro Romano, Taormina e l’Etna, Firenze e delle rovine di Girgenti. La carta è completata da tabelle con l’indicazione dei varchi delle Alpi, una grande rosa dei venti, un esaustivo quadro cronologico con la storia di Roma, i principali re d’Italia con la durata dei loro governi. In basso a destra cartiglio con la descrizioni dei segni convenzionali. Splendida carta di grandissimo impatto visivo.

  • Autore: Giovanni Mongé
  • Luogo di stampa: Bologna
  • Anno: 1871
  • Dimensione: 240 x 175 cm

 3.800,00

Richiedi informazioni Aggiungi al carrello