Teatro della presente guerra in Italia

 1.400,00

Richiedi informazioni

Importante e rara carta geografica che mostra la porzione di territorio nel nord Italia scenario delle battaglie combattute durante la guerra di successione spagnola da Eugenio di Savoia. La mappa è di grande interesse anche perchè documenta una produzione cartografica a Bologna ed è inoltre una rappresentazione originale non basata su prototipi o carte precedenti ma ottenuta da rilevamenti diretti sul campo: l’autore infatti inquadra nel suo disegno solo i territori effettivamente percorsi degli eserciti e quindi ad occidente non arriva alle Alpi ma si ferma a Torino e ad oriente arriva a Ferrara ma non, come ci si aspetterebbe, fino al mare Adriatico. I toponimi sono chiaramente scritti da uno del luogo infatti il cartografo traccia la via Emilia riportandone non solo il percorso ma anche il suo nome (tra Reggio e Parma) e arrivato a Sant’Ilario chiama la località con il nome della protettrice “S.Eulalia” come era nell’uso popolare. In basso a sinistra nel cartiglio con la dedica, dopo “…. Devotiss. Servidore” si vede chiaramente che e’ stata cancellata il lastra una riga con il nome del dedicante: questi, evidentemente, di fronte ad un cambiamento nella situazione militare, ha ritenuto opportuno far sparire le prove della sua compromissione con Eugenio di Savoia. La qual cosa è una perdita non indifferente per l’attribuzione della lastra poichè rimangono le sole iniziali “D.B” dell’incisore. Diffusa come foglio sciolto e quindi di estrema rarità presenta un professionale restauro con ricostruzione del margine inferiore.