Mappamondi e Celesti

Visualizzazione di 13-24 di 30 risultati

  • Esaurito

    Un’ingegnosa, rara busta postale ad uso dei militari giapponesi, che elenca e illustra le battaglie e le vittorie delle forze imperiali durante la Seconda Guerra Mondiale. La busta è di notevole interesse e curiosità infatti, quando viene aperta, spuntano due bastoncini di bambù con un sottile filo teso tra loro dal quale pendono piccole bandiere di carta, tra cui quelle dell’Italia fascista, del Giappone imperiale, della Germania nazista e della Francia di Vichy. Nel Pacifico…

    • Autore: Daito ShoJi (Big East Commercial Company)
    • Dimensione: 23 x 48 cm
    • Luogo di stampa: Tokyo
    • Anno: 1943
  • Esaurito

    Manifesto di propaganda prodotto dallo stabilimento litografico Roberts & Leete per sottolineare l’impegno e gli sforzi della Gran Bretagna durante la Prima Guerra Mondiale. Stampata in lingua inglese, francese e italiano la carta era destinata anche ai paesi del Commonwealth e in particolare alla Nuova Zelanda che spesso è rappresentata come presenza attiva nei manifesti britannici di guerra.

    • Autore: Roberts & Leete
    • Dimensione: 38 x 51 cm
    • Luogo di stampa: London
    • Anno: 1916
  • Esaurito

    Curiosa carta pittorica del mondo disegnata nel 1947 dall’illustratore Lucien Boucher per la casa editrice Diamino di Parigi specializzata in giochi di società. La carta è il tabellone di un gioco di pirati originariamente pensato per essere giocato in due, ma che propone regole speciali che consentono la partecipazione di un massimo di 6 giocatori. La mappa propone rotte terrestri e marittime, alcune più convenienti di altre, su cui si muovevano delle figurine di pirati…

    • Autore: Lucien Boucher
    • Dimensione: 50 x 65 cm
    • Luogo di stampa: Parigi
    • Anno: 1947
  • Divertente mappamondo geo-pittorico raffigurato in ovale con ai quattro angoli scene tipiche a rappresentare Asia, Europa, Nord e Sud America. La carta disegnata da Gianni Ciferri per la casa editrice “La Scuola” di Brescia descrive i soli continenti e le macro aree geografiche senza le divisioni politiche ma attraverso deliziose vignette che mostrano i costumi tipici, le peculiarità produttive, commerciali e faunistiche delle varie zone del mondo. A destra la carta è completata da otto…

    • Autore: Gianni Ciferri
    • Dimensione: 52 x 75 cm
    • Luogo di stampa: Brescia
    • Anno: 1963
  • Elegante carta geografica del mondo in due emisferi disegnata da Filippo Naymiller ed incisa con tratto preciso e raffinato da Pietro Allodi. Tratta da Atlante di geografia universale: cronologico, storico, statistico e letterario. edito a Milano nel 1860 presso la Tipografia Pagnoni. La carta è accompagnata da un secondo foglio di testo, arricchito da deliziose vignette incise da Baldi, con interessantissima descrizione statistica e geografica dei continenti.

    • Autore: Filippo Naymiller, Francesco Pagnoni
    • Dimensione: 46 x 33 cm
    • Luogo di stampa: Milano
    • Anno: 1860
  • Esaurito

    Iconica e famosa mappa pittorica della luna disegnata da Michael Ramus e pubblicata nel 1969 dalla banca d’affari di New York Merrill Lynch per celebrare le missioni spaziali Apollo. Come suggerisce il titolo la carta combina mappe accurate dei crateri e mari lunari con deliziose e stravaganti illustrazioni pittoriche ed allegoriche: Michael Ramus inserisce infatti mostri marini di reminiscenza classica rinascimentale all’interno di una corretta topografia lunare. La luna è rappresentata in due emisferi: nel…

    • Autore: Michael Ramus
    • Dimensione: 36 x 43 cm
    • Luogo di stampa: New York
    • Anno: 1969
  • Manifesto di propaganda edito nel 1939 durante la Seconda Guerra Mondiale che mostra una carta del mondo con la Gran Bretagna, la Francia e le varie colonie di entrambe le nazioni evidenziate in rosso; la Germania in nero, mentre le aree dell’Europa centrale sotto il controllo tedesco, tra cui Polonia, Austria e Cecoslovacchia, colorate con linee diagonali nere. Lo slogan “Nous vaincrons parce que nous sommes les plus forts. Souscrivez aux bons d’armement“: (vinceremo perchè…

    • Autore: M. Dechaux
    • Dimensione: 58 x 78 cm
    • Luogo di stampa: Parigi
    • Anno: 1939
  • Elegante carta del mondo disegnata da John Philip pubblicata a New York nel 1959 come manifesto promozionale per la Pan America Airlines. Il mappamondo mostra le rotte aeree operate dalla compagnia e quelle di collegamento. In basso i fusi orari. La Pan American Airways, più comunemente nota come Pan Am, è stata la più grande e importante compagnia aerea degli Stati Uniti, di cui è anche stata considerata non ufficialmente compagnia di bandiera, dal 1927…

    • Autore: John Philip
    • Dimensione: 44 x 80 cm
    • Luogo di stampa: New York
    • Anno: 1959
  • Esaurito

    Spettacolare, grande mappa pittorica disegnata da Walter Eckhard (1903-1982) che mostra, evidenziate con un cerchio rosso, le stazioni radio internazionali a onde corte sovrapposte a una ricchissima rappresentazione del mondo con i continenti zeppi di illustrazioni stereotipate (giraffe e nativi con lance in africa, igloo in Groenlandia, una teiera in Sri-Lanka ecc..) di ogni nazione. La carta pubblicata a Eindhoven nel 1953 dalla divisione radio della Philips presenta nella parte inferiore otto eleganti cartigli che…

    • Autore: Walter Eckhard
    • Dimensione: 119 x 75 cm
    • Luogo di stampa: Eindhoven
    • Anno: 1953
  • Esaurito

    Indubbiamente una delle più interessanti, fascinose e decorative carte del mondo del XVIII secolo. Questo celebre mappamondo in due emisferi edito a Norimberga dal cartografo Johann Baptiste Homann è arricchito dalla rappresentazione degli emisferi celesti e dalla descrizione dei fenomeni naturali come le trombe marine, arcobaleni, terremoti e i vulcani qui con il monte Etna in Sicilia in eruzione. In alto la carta è sormontata da due putti con il grande drappo contenente il titolo e le indicazioni editoriali. La mappa include molte celebri imprecisioni cartografiche come la costa nord-occidentale dell’America, chiamata Terra Esonis, insolitamente allungata o l’Australia incompleta, sebbene includa i nomi dei luoghi e le note dei primi scopritori. Di contro il livello di dettaglio in Asia meridionale è molto interessante e preciso per il periodo, così come lo è il disegno del Giappone. In basso interessantissimo pannello descrittivo dei fenomeni naturali.

    • Autore: HOMANN Johann Baptist
    • Dimensione: 48,5 x 55 cm
    • Luogo di stampa: Norimberga
    • Anno: 1720
  • Esaurito

    Raffinato manifesto disegnato dall’illustratore Otto Nielsen per la SAS Scandiavian Airlines System che mostra una carta del mondo dai riusciti accostamenti cromatici su sfondo nero. La carta mostra grandi vignette con gli elementi più caratteristici dei continenti e le destinazioni della compagnia aerea in elegantissimo colore oro. Pubblicata a Copenhagen nel 1950 presso Hjalmar Joensen. La SAS è la compagnia aerea di bandiera di Svezia, Danimarca e Norvegia: ha sede a Sigtuna, in Svezia, mentre l’hub principale è l’Aeroporto di Copenaghen, seguito dagli aeroporti…

    • Autore: Otto Nielsen
    • Dimensione: 45 x 75 cm
    • Luogo di stampa: Copenhagen
    • Anno: 1950
  • Non comune depliant pubblicitario con la raffigurazione delle singole tratte operate dalla compagnia aerea francese TAI Transport Aeriens Intercontinentaux. La brochure è completata da deliziose vignette che accompagnano ogni singola tratta e da una carta pittorica del mondo disegnata da Luc-Marie Bayle che già era stato l’autore del bel planisfero, al quale questo chiaramente si ispira, che Tai gli aveva commissionato alla fine degli anni ’40 quando cominciò ad operare come vettore aereo. La decorativa e divertente mappa mostra le rotte aeree abituali con una linea rossa continua e rappresenta il mondo in due emisferi con le Americhe posizionate in maniera inusuale nella parte sinistra: questa curiosità permetteva di visualizzare al primo colpo d’occhio le rotte sulle isole del Pacifico che erano una grande parte del business della compagnia. Dal punto di vista decorativo la parte superiore è dedicata al cielo e alle illustrazioni di una mongolfiera e un DC-9 a rappresentare l’evoluzione dei viaggi aerei mentre la parte inferiore è dominata dal mare con galeoni di gusto seicentesco.

    • Autore: Luc Marie Bayle
    • Dimensione: 41 x 24 cm
    • Luogo di stampa: Parigi