Tavola nova della Marca d’Ancona

Raffinata carta geografica della Marca di Ancona tratta dalla prima edizione della Geographia di Claudio Tolomeo di Girolamo Ruscelli pubblicata a Venezia nel 1561 presso Valgrisi. Caratteristica peculiare della sola prima edizione è la mancanza dell’impronta del rame al margine superiore: le mappe infatti vennero incise accoppiate su di un’unica lastra e solo una volta stampato il foglio separate. L’opera del Ruscelli, edizione allargata di quella del 1548 curata dal Gastaldi, compare tra la Geographiae del Waldseemuller del 1513 e il Theatrum Orbis Terrarum dell’Ortelius del 1570 segnando una svolta nella storia della cartografia.

 280,00

Richiedi informazioni

Raffinata carta geografica della Marca di Ancona tratta dalla prima edizione della Geographia di Claudio Tolomeo di Girolamo Ruscelli pubblicata a Venezia nel 1561 presso Valgrisi. Caratteristica peculiare della sola prima edizione è la mancanza dell’impronta del rame al margine superiore: le mappe infatti vennero incise accoppiate su di un’unica lastra e solo una volta stampato il foglio separate. L’opera del Ruscelli, edizione allargata di quella del 1548 curata dal Gastaldi, compare tra la Geographiae del Waldseemuller del 1513 e il Theatrum Orbis Terrarum dell’Ortelius del 1570 segnando una svolta nella storia della cartografia.