Asia

Visualizzazione di 13-24 di 35 risultati

  • Carta geografica incisa su rame tratta da “Atlante Novissimo, illustrato ed accresciuto sulle osservazioni, e scoperte fatte dai piu’ celebri e piu’ recenti cartografi” di Antonio Zatta e pubblicato a Venezia tra il 1779 e il 1785.Ottimo stato di conservazione. Bella e decorativa coloritura d’epoca.

    • Autore: ZATTA Antonio
    • Anno: 1779
    • Dimensione: 310 x 400 mm
    • Luogo di stampa: Venezia
  • Decorativa ed interessante carta geografica del Nord dell’India, Bangaledesh, Pakistan, Nepal e Himalaya. Mostra molti curiosi nomi antichi come Cabulistan, Kandauna, Harduari, Binsola, Burchar, Kachemire, Iamba, Ragepor e altri. Tratta dal corso Geografico universale del Coronelli pubblicato a Venezia nel 1690. Vincenzo Maria Coronelli Š largamente considerato uno dei pi— grandi, laboriosi e famosi cartografi italiani. A lui si devono moltissime opere geografiche come l’Atlante Veneto, L’Isolar

    • Autore: CORONELLI Vincenzo Maria
    • Anno: 1690
    • Dimensione: 450 x 605 mm
    • Luogo di stampa: Venezia
  • Bella e dettagliata carta geografica delle Indie Orientali. Raffigura la porzione di Asia dall’India fino alla Cina e alle Filippine e comprendente tutte le isole della Malesia con la parte superiore del Borneo e di Sumatra. Tratta dall’ Atlas Minor pubblicato ad Amsterdam nel 1648 presso Jannsonius. Nel 1607 Jodocus Hondius pubblica per la prima volta una versione tascabile dell “Atlas” di G. Mercator nominandolo appunto “Atlas Minor”. Le mappe si basano in parte sul lavoro Mercatoriano del 158

    • Autore: MERCATOR Gerard - HONDIUS Henricus
    • Anno: 1648
    • Dimensione: 195 x 144 mm
    • Luogo di stampa: Amsterdam
  • Raffinata carta geografica tratta dalla prima edizione della “Geographia di Claudio Tolomeo” di Girolamo Ruscelli pubblicata a Venezia nel 1561 presso Valgrisi. Caratteristica peculiare della sola prima edizione e’ la mancanza dell’impronta del rame al margine superiore. Infatti le mappe furono incise accoppiate su di una sola lastra e solo una volta stampato il foglio separate. L’Atlante del Ruscelli, edizione allargata di quella del 1548 curata dal Gastaldi compare tra la “Geographiae” del Wal

    • Autore: RUSCELLI Girolamo
    • Anno: 1561
    • Dimensione: 180 x 240 mm
    • Luogo di stampa: Venezia
  • Raffinata piccola mappa raffigurante le Indie Orientali tratta dall’opera Epitome du Theatre di Abraham Ortelius pubblicata ad Anversa nel 1598 con testo francese al verso. L’autore delle incisioni in rame è Philippe Galle.

    • Autore: ORTELIUS Abraham
    • Anno: 1598
    • Dimensione: 75 x 105 mm
    • Luogo di stampa: Antwerp
  • Esaurito

    Curiosa e non comune mappa raffigurante la parte orientale dell’Indocina che si estende tra la Cina a nord, il Siam ad ovest e il mar cinese meridionale ad est e a sud. la deliziosa carta fu pubblicata dall’azienda farmaceutica Neutroses-Vichy nel 1939 presso la stamperia di Parigi Petit Jean come celebrazione dei possedimenti francesi in Asia. Gli stati costituenti la colonia francese sono il Vietnam, la Cambogia e il Laos qui simboleggiati da piccole vignette a raffigurare le caratteristiche principali, risorse agricole e edifici caratteristici di ogni regione.

    • Dimensione: 310 x 210 mm
    • Luogo di stampa: Paris
    • Anno: 1939
  • Raffinata piccola carta delle Indie Orientali. Mostra in elevato dettaglio la costa dell’Indocina e Malesia con le Filippine. Curiosa l’esagerata forma della costa ociidendale della Nuova Guinea. Tratta dall’ Atlas Minor pubblicato ad Amsterdam nel 1648 presso Jannsonius. Nel 1607 Jodocus Hondius pubblica per la prima volta una versione tascabile dell “Atlas” di G. Mercator nominandolo appunto “Atlas Minor”. Le mappe si basano in parte sul lavoro Mercatoriano del 1580-90 e in parte sulle mappe d

    • Autore: MERCATOR Gerard - HONDIUS Henricus
    • Anno: 1648
    • Dimensione: 195 x 145 mm
    • Luogo di stampa: Amsterdam
  • Piccolissima e curiosa carta geografica delle Maldive nell’oceano Indiano  tratta dall’opera Neu aussgeffertigter kleiner Atlas di J. Muller pubblicato a Francoforte nel 1702 presso Johann Philip Andrea. Le carte sono incise da G. Karsch e G. Bodeneher su disegno di Sigismund G. Hipschman. Rara.

    • Autore: MULLER Johann Ulrich
    • Anno: 1702
    • Dimensione: 70 x 80 mm
    • Luogo di stampa: Franckfurt
  • Bella carta geografica del sud-est Asiatico centrata sul Borneo. Mostra in elevato dettaglio le zone dal Myanmar fino alle coste nord-occidentali dell’Australia. Nel bel cartiglio dedica al Gradenigo. Tratta dal Corso Geografico Universale del Coronelli pubblicato a Venezia nel 1690. Vincenzo Maria Coronelli Š largamente considerato uno dei pi— grandi, laboriosi e famosi cartografi italiani. A lui si devono moltissime opere geografiche come l’Atlante Veneto, L’Isolario, Il Corso Universale, Le S

    • Autore: CORONELLI Vincenzo Maria
    • Anno: 1690
    • Dimensione: 450 x 610 mm
    • Luogo di stampa: Venezia
  • Carta geografica incisa su rame tratta da “Atlante Novissimo, illustrato ed accresciuto sulle osservazioni, e scoperte fatte dai piu’ celebri e piu’ recenti cartografi” di Antonio Zatta e pubblicato a Venezia tra il 1779 e il 1785.Ottimo stato di conservazione. Bella e decorativa coloritura d’epoca.

    • Autore: ZATTA Antonio
    • Anno: 1779
    • Dimensione: 305 x 405 mm
    • Luogo di stampa: Venezia
  • Interessante carta geografica dell’India e della Malesia incisa da Glot. Proveniente dal non comune “Atlas Portatif, contenant la G‚ographie Universelle Ancienne et Moderne” di Eustache Herisson pubblicato a Parigi presso Desray nel 1809.

    • Autore: HERISSON Eustache
    • Anno: 1809
    • Dimensione: 232 x 190 mm
    • Luogo di stampa: Paris
  • Carta geografica centrata sulla Tartaria Cinese che mostra anche Corea, Mongolia e Giappone. La grande muraglia cinese è evidenziata dalla coloritura in outline. La mappa è tratta dal celebre Atlante Novissimo, illustrato ed accresciuto sulle osservazioni, e scoperte fatte dai più celebri e più recenti cartografi di Antonio Zatta pubblicato a Venezia tra il 1779 e il 1785. In eccellente stato di conservazione con bella coloritura d’epoca.

    • Autore: ZATTA Antonio
    • Anno: 1779
    • Dimensione: 315 x 405 mm
    • Luogo di stampa: Venezia