Cart 0

America

49–69 di 69 elementi trovati.

Les Antilles

Interessante carta geografica dei Caraibi incisa da Glot proveniente dal non comune Atlas Portatif, contenant la G‚ographie Universelle Ancienne et Moderne di Eustache Herisson pubblicato a Parigi presso Desray nel 1809.

  • Autore: HERISSON Eustache
  • Anno: 1809
  • Dimensione: 230 x 190 mm
  • Luogo di stampa: Paris

 120,00

Richiedi informazioni Aggiungi al carrello

Les Etat Unis de l’Amerique

Interessante carta geografica della costa est degli Stati Uniti d’America incisa con grande cura e tratto raffinato da Glot. Proveniente dal non comune Atlas Portatif, contenant la G‚ographie Universelle Ancienne et Moderne di Eustache Herisson pubblicato a Parigi presso Desray nel 1809.

  • Autore: HERISSON Eustache
  • Anno: 1809
  • Dimensione: 225 x 190 mm
  • Luogo di stampa: Paris

 150,00

Richiedi informazioni Aggiungi al carrello

Meeting of the Atlantic and Pacific “The kiss of the Oceans”

Deliziosa cartolina postale che raffigura romanticamente l’incontro dell’oceano Pacifico e Atlantico presso il canale di Panama. Pubblicata da Curt Otto Teich & co di Chicago nel 1935.

  • Autore: Curt Teich
  • Dimensione: 90 x 140 mm
  • Luogo di stampa: Chicago
  • Anno: 1935

 120,00

Richiedi informazioni Aggiungi al carrello

Messico ovvero Nuova Spagna che contiene il Nuovo Messico, la California?

Carta geografica incisa su rame tratta da “Atlante Novissimo, illustrato ed accresciuto sulle osservazioni, e scoperte fatte dai piu’ celebri e piu’ recenti cartografi” di Antonio Zatta e pubblicato a Venezia tra il 1779 e il 1785. Ottimo stato di conservazione. Bella e decorativa coloritura d’epoca. [cod.1171/15]

  • Autore: ZATTA Antonio
  • Anno: 1779
  • Dimensione: 330 x 420 mm
  • Luogo di stampa: Venezia

 380,00

Richiedi informazioni Aggiungi al carrello

Mexico and Guatimala by Thomas Starling

Piccola e dettagliata carta geografica del Messico basata sulla cartografia dell’Humboldt (La Californi Š chiamata New Albion) tratta dal “The Royal Cabinet Atlas, And Universal Compendium Of All Places In The Known World” di Thomas Starling pubblicato da Bull e Churton a Londra nel 1833. La deliziosa carta Š accompagnata da foglio supplementare con l’indicazione della latitudine e longitudine delle citt… maggiori.

  • Autore: STARLING Thomas
  • Anno: 1833
  • Dimensione: 145 x 90 mm
  • Luogo di stampa: London

 90,00

Richiedi informazioni Aggiungi al carrello

Mexico sive Nova Hispania

Piccolissima ma dettagliata carta geografica del Messico tratta dall’opera Neu aussgeffertigter kleiner Atlas di J. Muller pubblicato a Francoforte nel 1702 presso Johann Philip Andrea. Le carte sono incise da G. Karsch e G. Bodeneher su disegno di Sigismund G. Hipschman. Rara..

  • Autore: MULLER Johann Ulrich
  • Anno: 1702
  • Dimensione: 70 x 80 mm
  • Luogo di stampa: Franckfurt

 200,00

Richiedi informazioni Aggiungi al carrello

NEW YORK AND BROOKLYN BRIDGE (Bridge n°1) John A Roebling. Designer and 1st Chief Engineer

Rara ed eccezionale cromolitografia del Ponte di Brooklyn edito da Joseph Koehler 20 anni dopo la sua inaugurazione

Spettacolare panorama di New York che mostra in primo piano il ponte di Brooklyn e sullo sfondo il Lower East Side di Manhattan visto da Brooklyn. La grande veduta vuole rappresentare con le numerose imbarcazioni, traghetti e l’operosità nei celebri pier la frenesia della metropoli americana che divenne, agli inizi del 20° secolo, la più importante città industriale degli Stati Uniti e riferimento mondiale.
L’opera litografica di Joseph Koehler celebra l’iconico ponte di Brooklyn che attraversa l’East river che era stato completato nel 1883 da Washington Roebling su progetto iniziale di suo padre A. Roebling.

  • Autore: Joseph Koehler
  • Dimensione: 950 x 640 mm
  • Luogo di stampa: New York
  • Anno: 1903

 9.500,00

Richiedi informazioni Aggiungi al carrello

North America by Thomas Starling

Piccola e dettagliata carta geografica dell’ America del Nord divisa in USA, Messico, Canada, Groenlandia ed Alaska. Tratta dal “The Royal Cabinet Atlas, And Universal Compendium Of All Places In The Known World” di Thomas Starling pubblicato da Bull e Churton a Londra nel 1833. La deliziosa carta Š accompagnata da foglio supplementare con l’indicazione della latitudine e longitudine delle citt… maggiori.

  • Autore: STARLING Thomas
  • Anno: 1833
  • Dimensione: 90 x 145 mm
  • Luogo di stampa: London

 70,00

Richiedi informazioni Aggiungi al carrello

Nueva Hispania Tabula Nova

Raffinata carta geografica tratta dalla prima edizione della “Geographia di Claudio Tolomeo” di Girolamo Ruscelli pubblicata a Venezia nel 1561 presso Valgrisi. Caratteristica peculiare della sola prima edizione e’ la mancanza dell’impronta del rame al margine superiore. Infatti le mappe furono incise accoppiate su di una sola lastra e solo una volta stampato il foglio separate. L’Atlante del Ruscelli, edizione allargata di quella del 1548 curata dal Gastaldi compare tra la “Geographiae” del Wal

  • Autore: RUSCELLI Girolamo
  • Anno: 1561
  • Dimensione: 180 x 240 mm
  • Luogo di stampa: Venezia

 800,00

Richiedi informazioni Aggiungi al carrello

Paraguay o Prov. De Rio De La Plata cum regionibus adiacentibus Tucuman et Sta. Cruz De la Sierra

Interessante carta geografica centrata sull’area del Rio de la Plata tra Uruguay ed Argentina. Tratta dall’Atlas Minor pubblicato ad Amsterdam nel 1648 presso Jannsonius. Nel 1607 Jodocus Hondius pubblica per la prima volta una versione tascabile dell’Atlas di G. Mercator nominandolo appunto Atlas Minor. Le mappe si basano in parte sul lavoro Mercatoriano del 1580-90 e in parte sulle mappe dello stesso Hondius pubblicate nel 1606. L’enorme popolarità del formato ridotto e il prezzo inferiore rispetto agli atlanti in folio si riflettè in un enorme successo editoriale e alla pubblicazione di continui aggiornamenti ed arricchimenti. Circa 20 anni dopo Joannes Janssonius commissiona una nuova serie di carte geografiche incise da Pieter Van Den Keere (Kaerius) e Abraham Goos due fra i più validi incisori olandesi dell’epoca. Queste eleganti carte sorprendono, data la ridotta dimensione, per la ricchezza del dettaglio a livello decorativo (cartigli, navi, rose dei venti ecc..) e per la precisione cartografica nei rilievi. Koeman “Atlantes Neerlandici” Me203.

  • Autore: MERCATOR Gerard - HONDIUS Henricus
  • Anno: 1648
  • Dimensione: 193 x 145 mm
  • Luogo di stampa: Amsterdam

 180,00

Richiedi informazioni Aggiungi al carrello

Parte della Nuova Spagna o del Mexico dove sono le Provincie di Guadalaira Xabisco Mecoacan e Mexico

Bella carta geografica del Messico disegnata nella classica rappresentazione della zona pubblicata precedentemente dall’Ortelius, De Bry, Blaeu, Mercator e Hondius. Tratta dal Corso Geografico Universale del Coronelli pubblicato a Venezia nel 1690. Uno dei due decorativi cartigli presenta dedica a Nicol… Don…. Vincenzo Maria Coronelli Š largamente considerato uno dei pi— grandi, laboriosi e famosi cartografi italiani. A lui si devono moltissime opere geografiche come l’Atlante Veneto, L’Isolario

  • Autore: CORONELLI Vincenzo Maria
  • Anno: 1690
  • Dimensione: 453 x 605 mm
  • Luogo di stampa: Venezia

 700,00

Richiedi informazioni Aggiungi al carrello

Republique Argentine, ou Provinces-Unies de la Plata

Raffinata e decorativa carta geografica dell’Argentina. Mostra in eccellente dettaglio l’area della Patagonia a sud delle Ande, Cile, Paraguay, Bolivia e parte del Brasile e del Peru. Tratta da Atlas Spheroidal et Universel de Geographie del Garnier pubblicato a Parigi presso Veuve Jules Renouard nel 1862. [cod.1091/15]

  • Autore: GARNIER Francis Marie Joseph
  • Anno: 1862
  • Dimensione: 500 x 360 mm
  • Luogo di stampa: Paris

 180,00

Richiedi informazioni Aggiungi al carrello

Rio de la Plata

Piccolissima carta geografica dell’Argentina, Uruguay e Brasile tratta dall’opera Neu aussgeffertigter kleiner Atlas di J. Muller pubblicato a Francoforte nel 1702 presso Johann Philip Andrea. Le carte sono incise da G. Karsch e G. Bodeneher su disegno di Sigismund G. Hipschman. Rara.

  • Autore: MULLER Johann Ulrich
  • Anno: 1702
  • Dimensione: 70 x 80 mm
  • Luogo di stampa: Franckfurt

 100,00

Richiedi informazioni Aggiungi al carrello

South America by T. Starling

Piccola e dettagliata carta geografica del Sud America tratta dal “The Royal Cabinet Atlas, And Universal Compendium Of All Places In The Known World” di Thomas Starling pubblicato da Bull e Churton a Londra nel 1833. La deliziosa carta Š accompagnata da foglio supplementare con l’indicazione della latitudine e longitudine delle citt… maggiori.

  • Autore: STARLING Thomas
  • Anno: 1833
  • Dimensione: 90 x 145 mm
  • Luogo di stampa: London

 70,00

Richiedi informazioni Aggiungi al carrello

Stabilimenti de Francesi, Inglesi e Spagnoli nelle Isole Antille

Carta geografica incisa su rame tratta da “Atlante Novissimo, illustrato ed accresciuto sulle osservazioni, e scoperte fatte dai piu’ celebri e piu’ recenti cartografi” di Antonio Zatta e pubblicato a Venezia tra il 1779 e il 1785. Ottimo stato di conservazione. Bella e decorativa coloritura d’epoca. [cod.1172/15]

  • Autore: ZATTA Antonio
  • Anno: 1779
  • Dimensione: 310 x 410 mm
  • Luogo di stampa: Venezia

 450,00

Richiedi informazioni Aggiungi al carrello
Out of stock

Supervue Map of New York City

Raffinata veduta prospettica di New York preparata da Samuel Freedman nel 1933. Pubblicata come pieghevole per scopi turistici la carta mostra in elevato dettaglio l’intera Manhattan che si estende dalla Statua della Libertà e Governors Island fino al parco Van Cortlandt Park (Bronx) e al famoso Giardino Botanico. a sinistra un inserto con Central Park. In basso elenco dei punti di interesse, distretti e i moli delle navi a vapore mentre la parte sinistra è dominata dall’elenco delle vie. Questa prima edizione edita nel 1933 differisce dalle successive che presentano l’aggiunta di colori.

  • Autore: Samuel Freedman
  • Dimensione: 46 x 71 cm.
  • Luogo di stampa: New York
  • Anno: 1933
Richiedi informazioni Per saperne di più

Terra Firma cum Novo Regno Granatense et Popayan

Raffinata piccola carta geografica incentrata sul l’istmo di Panama e parte del nor-occidentale del Sud America nelle zone che oggi includono Colombia e Venezuela. Tratta dall’Atlas Minor pubblicato ad Amsterdam nel 1648 presso Jannsonius. Nel 1607 Jodocus Hondius pubblica per la prima volta una versione tascabile dell’Atlas di G. Mercator nominandolo appunto Atlas Minor. Le mappe si basano in parte sul lavoro Mercatoriano del 1580-90 e in parte sulle mappe dello stesso Hondius pubblicate nel 1606. L’enorme popolarità del formato ridotto e il prezzo inferiore rispetto agli atlanti in folio si riflettè in un enorme successo editoriale e alla pubblicazione di continui aggiornamenti ed arricchimenti. Circa 20 anni dopo Joannes Janssonius commissiona una nuova serie di carte geografiche incise da Pieter Van Den Keere (Kaerius) e Abraham Goos due fra i più validi incisori olandesi dell’epoca. Queste eleganti carte sorprendono, data la ridotta dimensione, per la ricchezza del dettaglio a livello decorativo (cartigli, navi, rose dei venti ecc..) e per la precisione cartografica nei rilievi. Koeman “Atlantes Neerlandici” Me203.e n

  • Autore: MERCATOR Gerard - HONDIUS Henricus
  • Anno: 1648
  • Dimensione: 183 x 150 mm
  • Luogo di stampa: Amsterdam

 180,00

Richiedi informazioni Aggiungi al carrello

The Continent of South America

Decorativa carta geografica del Sud America pubblicata “with the compliments of The Globe and Mail, Canada’s National Newspaper” a Toronto il 29 Dicembre 1938. L’interessante mappa è ricca di annotazioni, statistiche e curiosità sulle città e le risorse economiche del continente e di come queste sarebbero state influenzate dall’imminente scoppio della seconda guerra mondiale. In basso a destra l’ombra del conflitto rappresentato su un piccolo mappamondo e alla sua sinistra la firma dell’illustratore O. Sparling.

  • Autore: O. Sparling
  • Luogo di stampa: Toronto
  • Anno: 1938
  • Dimensione: 34 x 47 cm

 300,00

Richiedi informazioni Aggiungi al carrello

United States – The Land and The People

Deliziosa e decorativa carta promozionale edita come “souvenir” in occasione dell’esposizione mondiale di Bruxelles del 1958. La grande mappa, più volte ripiegata, mostra gli Stati Uniti d’America come una nazione multiculturale e le numerose vignette pittoriche descrivono siti storici famosi e americani al lavoro o dediti ai passatempi; per ogni stato è sottolineata la nazione di origine degli abitanti (per esempio nel South Dakota i Danesi, i Tedeschi e gli Olandesi). Portorico, Hawaii e l’Alaska disegnate come stati entro inserti disegnati come drappi. In alto otto personaggi con abiti tipici e stereotipati (sombrero, kilt e zoccoli di legno), cartiglio con il titolo in inglese , francese e fiammingo e una rosa dei venti con al centro l’aquila, simbolo degli Stati Uniti d’America. In basso a sinistra la firma dell’autrice Mary Jane Ronin mentre a destra inserto con descrizione nelle tre lingue ufficiali.

  • Autore: Mary Ronin
  • Dimensione: 49 x 69 cm
  • Anno: 1958

 350,00

Richiedi informazioni Aggiungi al carrello

Virginia

Raffinata piccola carta geografica della Virginia basata sulla mappa della baia di Chesapeake di John Smith. E’ l’unica carta regionale dedicata all’America inserita dall’Hondius nel suo atlante tascabile. In accordo con il Burden questo esemplare Š il primo ad essere pubblicato (a partire appunto dal 1648) nella sua variante con il cartiglio in alto a sinistra. Tratta dall’Atlas Minor pubblicato ad Amsterdam nel 1648 presso Jannsonius. Nel 1607 Jodocus Hondius pubblica per la prima volta una versione tascabile dell’Atlas di G. Mercator nominandolo appunto Atlas Minor. Le mappe si basano in parte sul lavoro Mercatoriano del 1580-90 e in parte sulle mappe dello stesso Hondius pubblicate nel 1606. L’enorme popolarità del formato ridotto e il prezzo inferiore rispetto agli atlanti in folio si riflettè in un enorme successo editoriale e alla pubblicazione di continui aggiornamenti ed arricchimenti. Circa 20 anni dopo Joannes Janssonius commissiona una nuova serie di carte geografiche incise da Pieter Van Den Keere (Kaerius) e Abraham Goos due fra i più validi incisori olandesi dell’epoca. Queste eleganti carte sorprendono, data la ridotta dimensione, per la ricchezza del dettaglio a livello decorativo (cartigli, navi, rose dei venti ecc..) e per la precisione cartografica nei rilievi. Koeman “Atlantes Neerlandici” Me203.

  • Autore: MERCATOR Gerard - HONDIUS Henricus
  • Anno: 1648
  • Dimensione: 195 x 145 mm
  • Luogo di stampa: Amsterdam

 500,00

Richiedi informazioni Aggiungi al carrello

West Indies by Thomas Starling

Piccola e dettagliata carta geografica dei Caraibi tratta dal “The Royal Cabinet Atlas, And Universal Compendium Of All Places In The Known World” di Thomas Starling pubblicato da Bull e Churton a Londra nel 1833. La deliziosa carta Š accompagnata da foglio supplementare con l’indicazione della latitudine e longitudine delle citt… maggiori.

  • Autore: STARLING Thomas
  • Anno: 1833
  • Dimensione: 145 x 90 mm
  • Luogo di stampa: London

 90,00

Richiedi informazioni Aggiungi al carrello