Cart 0

Descrittione del Ducato di Savoia novamente posto in Luce in Venetia.

Author

Year

Dimension

Place of publication


Stupenda carta geografica che descrive la porzione di territorio della Francia al confine con l’Italia, la Savoia, appunto. La mappa descrive anche parte del Piemonte, con Torino in alto a destra, l’odierna Val D’Aosta e parte della Svizzera con il lago di Ginevra. Per anni è stata considerata la prima carta della zona, sino alla scoperta nel 1903, della “Nova et exactissima Sabaudiae Ducat” di Gilles de Bouillon (stampata nel 1556), dalla quale questo lavoro chiaramente si ispira. La particolarità di questa mappa è data anche dalla presenza della firma del Forlani (“Paulo Forlani Veronese” in calce al cartiglio con il titolo) che era notoriamente restio a firmare la paternità delle sue carte: infatti delle 97 mappe a lui attribuite dal Woodward, ben 80 non sono firmate. In ottimo stato di conservazione con margini. Filigrana.


 2.800,00

Richiedi informazioni

Stupenda carta geografica che descrive la porzione di territorio della Francia al confine con l’Italia, la Savoia, appunto. La mappa descrive anche parte del Piemonte, con Torino in alto a destra, l’odierna Val D’Aosta e parte della Svizzera con il lago di Ginevra. Per anni è stata considerata la prima carta della zona, sino alla scoperta nel 1903, della “Nova et exactissima Sabaudiae Ducat” di Gilles de Bouillon (stampata nel 1556), dalla quale questo lavoro chiaramente si ispira. La particolarità di questa mappa è data anche dalla presenza della firma del Forlani (“Paulo Forlani Veronese” in calce al cartiglio con il titolo) che era notoriamente restio a firmare la paternità delle sue carte: infatti delle 97 mappe a lui attribuite dal Woodward, ben 80 non sono firmate. In ottimo stato di conservazione con margini. Filigrana.