1950

Visualizzazione di 1-12 di 23 risultati

  • Esaurito

    Vivace carta geo-pittorica disegnata da Frederick Griffin con in evidenza nei margini superiore ed inferiore gli stemmi araldici del governo dell’Irlanda del Nord. La mappa è ricchissima di raffinate illustrazioni che descrivono i luoghi, le strade, le attrazioni turistiche, la storia e i miti della regione. Una legenda in basso a sinistra identifica una vasta gamma di luoghi, inclusi porti, ostelli della gioventù, campi da golf, castelli, cattedrali, megaliti, centri industriali, aree balneari, strade e…

    • Autore: Frederick Griffin
    • Dimensione: 54 x 40 cm
    • Anno: 1950
    • Luogo di stampa: Belfast
  • Esaurito

    Grande e decorativa carta pittorica della Slesia in Polonia disegnata con un elegante tratto di reminiscenza gotica dal pittore Maximilian Hüttisch (1911-1988) e pubblicata a Monaco nel 1950 presso la tipografia Christ Unterwegs. La carta, centrata su Breslavia, mostra le località più importanti attraverso il loro edificio storico più caratteristico ed è completata da piccole vignette che rappresentano graficamente le peculiarità, risorse naturali e industriali del territorio. L’importante apparato decorativo è completato dal grande titolo…

    • Autore: Maximilian Hüttisch
    • Dimensione: 54 x 85 cm
    • Luogo di stampa: Monaco
    • Anno: 1950
  • Esaurito

    Decorativa grande carta geografica della Spagna e Portogallo riccamente illustrata da raffinate vignette con i più importanti edifici storici. Pubblicata per scopi promozionali dal Banco de Bilbao presso Valverde di  San Sebastian nel 1950.

    • Autore: Banco de Bilbao
    • Dimensione: 60 x 83 cm
    • Luogo di stampa: San Sebastian
    • Anno: 1950
  • Esaurito

    Rara grande carta geografica della Turchia che mostra attraverso deliziose vignette le attività economiche e le risorse naturali ed industriali della nazione. Arricchita da elegante margine in tipico stile bizantino, dalla grande bandiera nazionale e negli angoli da immagini fotografiche di luoghi famosi come il Bosforo visto da Istanbul o la Moschea di Edirne in Tracia. La carta è completata da una rosa dei venti, dalle scale delle distanze e da un testo descrittivo con i riferimenti all’Impero Turco e Bizantino. Firmata in basso a sinistra Liam Dunne. Pubblicata a New York nel 1950 circa.

    • Autore: Liam Dunne
    • Dimensione: 51 x 81 cm
    • Luogo di stampa: New York
    • Anno: 1950
  • Esaurito

    Decorativa grande carta pittorica dell’Africa Equatoriale Francese (A.E.F), la federazione dei possedimenti francesi nell’Africa centrale che durante il colonialismo si estendevano dal fiume Congo fino al Sahara, disegnata dall’artista J. Choain Audiberti e pubblicata a Parigi nel 1950. La bella rappresentazione mostra attraverso raffinate vignette di animali, fattorie, indigeni ecc.. le peculiarità dei territori rappresentati. In basso a destra un grande cartiglio con una scena di un tradizionale villaggio Africano e la mappa generale del continente.

    • Autore: J. Choain Audiberti
    • Dimensione: 120 x 80 cm
    • Luogo di stampa: Parigi
    • Anno: 1950
  • Decorativo planisfero pubblicato come depliant dall’Air France per pubblicizzare l’espansione delle rotte aere e la nuova flotta composta dal silenzioso e confortevole Vickers Viscount, il primo aereo commerciale alimentato da un motore turboelica che divenne uno dei velivoli più apprezzati e di maggior successo nei primi anni del dopoguerra.
    La grande carta mostra i toponimi principali e i continenti in una forma leggermente prospettica ed è completata da una bella rosa dei venti, dall’indicazione dei fusi orari e, ai lati, da pannelli con gli indirizzi delle agenzie di viaggio. In basso il motto “Air France : Sur le plus long reseau du monde, les appareils les plus modernes = On the world’s largest air network, the wolrd’s best new aircraft.”
    Al verso immagini dell’interno dell’aereo Vickers Viscount a sottolineare i confort e i servizi. Edito da Perceval a Parigi nel 1950 circa.

    • Autore: Perceval
    • Dimensione: 49 x 88 cm
    • Anno: 1950
    • Luogo di stampa: Parigi
  • Esaurito

    Decorativo planisfero pubblicato come depliant dall’Air France per pubblicizzare l’espansione delle rotte aere e la nuova flotta composta dal silenzioso e confortevole Vickers Viscount, il primo aereo commerciale alimentato da un motore turboelica che divenne uno dei velivoli più apprezzati e di maggior successo nei primi anni del dopoguerra.
    La grande carta mostra i toponimi principali e i continenti in una forma leggermente prospettica ed è completata da una bella rosa dei venti, dall’indicazione dei fusi orari e, ai lati, da pannelli con gli indirizzi delle agenzie di viaggio. In basso il motto “Air France : Sur le plus long reseau du monde, les appareils les plus modernes = On the world’s largest air network, the wolrd’s best new aircraft.”
    Al verso immagini dell’interno dell’aereo Vickers Viscount a sottolineare i confort e i servizi. Edito da Perceval a Parigi nel 1950 circa.

    • Autore: Perceval
    • Dimensione: 49 x 88 cm
    • Anno: 1950
    • Luogo di stampa: Parigi
  • Esaurito

    Stupenda carta geografica pittorica del Camerun disegnata da Leon Craste per promuovere il turismo e lo sviluppo commerciale nello Stato Africano e pubblicata dal Ministero Francese d’Oltremare nel 1950 presso l’Imprimerie A. Karcher. La grande mappa raffigura la porzione di territorio tra l’Africa occidentale francese (A.O.F.) e Nigeria e tra l’Africa equatoriale e il Lago Ciad fino al Gabon e alla Guinea spagnola. Il ricco apparato decorativo comprende affascinanti illustrazioni di tribù, delle foreste degli…

    • Autore: Leon Craste
    • Dimensione: 120 x 80 cm
    • Luogo di stampa: Parigi
    • Anno: 1950
  • Esaurito

    Grande mappa geo-pittorica dell’Europa che mostra attraverso piccole e colorate vignette le bandiere, gli stereotipi, le uniformi militari e alcune delle caratteristiche principali di ogni nazione. Nel mare sono segnate le principali rotte navali. Pubblicata a Parigi nel 1950 da autore non identificato la carta illustra però il continente con una divisione politica di inizio secolo denotando quindi un’origine e uno scopo didattico ed educativo.

    • Autore: Anon.
    • Dimensione: 60 x 80 mm
    • Anno: 1950
  • Esaurito
    Grande carta geo-pittorica di Belgio, Paesi Bassi e Lussemburgo disegnata da Libra Studio nel 1950
    • Autore: Libra Studio
    • Dimensione: 99 x 60 cm
    • Luogo di stampa: Rotterdam
    • Anno: 1950
  • Esaurito

    Decorativa e grande carta pittorica del nord ovest dell’Africa disegnata da Lucien Boucher per la banca francese Crédit Lyonnais e pubblicata nel 1950 presso l’atelier Perceval. In alto a sinistra una legenda entro drappo sormontato da stemma araldico elenca le agenzie dell’istituto bancario. La carta è ricchissima di deliziose e raffinate vignette che illustrano le caratteristiche principali delle vari luoghi con i rispettivi edifici più importanti, oasi, attrazioni e vie di collegamento. Il mare è animato da numerose imbarcazioni, piroscafi, velieri e animali marini. In basso a sinistra una grande rosa dei venti indica l’orientamento geografico Il Crédit Lyonnais, fondato nel 1863, rappresenta il prototipo di banca moderna voluto e introdotto da Napoleone III.

    • Autore: Lucien Boucher
    • Dimensione: 95 x 69 cm
    • Luogo di stampa: Parigi
    • Anno: 1950
  • Esaurito

    Raro e grande manifesto pubblicitario disegnato dal celebre Lucien Boucher che mostra la carta geo-pittorica della Francia illustrata da numerose vignette che sottolineano le attività agricole della nazione. Commissionata dall’azienda chimica Les Mines de potasse d’Alsace che durante il secolo scorso si occupava di estrarre il carbonato di potassio dal bacino minerario a nord di Mulhose. Pubblicata a Parigi presso Chavane & Cie nel 1950.

    • Autore: Lucien Boucher
    • Dimensione: 89 x 53 cm
    • Luogo di stampa: Parigi
    • Anno: 1950