1939

Visualizzazione di 8 risultati

  • Esaurito

    Stupenda, grande e decorativa carta pittorica della Svizzera arricchita da note, illustrazioni floreali e una rosa dei venti al centro ad indicare il sud in alto. Mostra monumenti e costruzioni, punti di interesse, personaggi in abiti tipici, animali, strade, ferrovie, attrazioni turistiche, chiese e peculiarità del territorio disegnato finemente dal celebre illustratore Otto M. Muller. Pubblicata dall’Ente Nazionale Svizzero per il Turismo a Berna nel 1939.

    • Autore: Otto M. Muller
    • Dimensione: 76 x 116 cm
    • Luogo di stampa: Berna
    • Anno: 1939
  • Esaurito

    Curiosa e non comune mappa raffigurante la parte equatoriale dell’Africa con il Madagascar e le isole Reunion pubblicata dall’azienda farmaceutica Neutroses-Vichy nel 1939 presso la stamperia di Parigi Petit Jean come celebrazione dei possedimenti francesi in Africa. Gli stati costituenti la colonia francese erano il Ciad, il Congo, Ubangi-Sciari (oggi Repubblica Centrafricana) e il Gabon qui simboleggiati da piccole vignette a raffigurare le caratteristiche principali di ogni regione.

    • Dimensione: 310 x 210 mm
    • Luogo di stampa: Paris
    • Anno: 1939
  • Esaurito

    Curiosa e non comune mappa raffigurante la parte occidentale dell’Africa pubblicata dall’azienda farmaceutica Neutroses-Vichy nel 1939 presso la stamperia di Parigi Petit Jean come celebrazione dei possedimenti francesi in Africa. La federazione francese riuniva i territori del Marocco, Tunisia, Algeria, Costa d’Avorio, Senegal, Guinea e Mali qui simboleggiati da piccole vignette a raffigurare le caratteristiche principali di ogni regione.

    • Dimensione: 310 x 210 mm
    • Luogo di stampa: Paris
    • Anno: 1939
  • Esaurito

    Curiosa e non comune mappa raffigurante gli insediamenti francesi in India (con sottolineata in alto a sinistra la Siria) pubblicata dall’azienda farmaceutica Neutroses-Vichy nel 1939 presso la stamperia di Parigi Petit Jean. L’India Francese era composta dalle città di Pondichéry, Chandernagor, Yanaon, Mahé e Karikal. Tutti questi insediamenti costituivano delle enclaves nel territorio dell’India britannica, e distavano uno dall’altro anche parecchie centinaia di chilometri. Unici tratti comuni di questi insediamenti erano lo sbocco al mare (salvo per Chandernagor) e l’esigua estensione territoriale. Nel sub continente indiano sono inserite piccole vignette a raffigurare le caratteristiche principali, risorse agricole e edifici caratteristici di ogni regione.

    • Dimensione: 310 x 210 mm
    • Luogo di stampa: Paris
    • Anno: 1939
  • Esaurito

    Curiosa e non comune mappa raffigurante l’Europa pubblicata dall’azienda farmaceutica Neutroses-Vichy nel 1939 presso la stamperia di Parigi Petit Jean. I vari stati stati europei sono simboleggiati da piccole vignette: la Torre Eiffel per la Francia, il torero per la Spagna il giocatore di golf per l’Inghilterra, il ballerino in kilt per la Scozia, il taglialegna per la  Svezia e Norvegia, il pescatore in Islanda, la birra in Germania, la gondola per l’Italia ecc.. In rosso sono evidenziate le colonie francesi in Nord Africa (Algeria, Tunisia) e in Medio Oriente (Siria). In alto a destra rosa dei venti.

    • Dimensione: 310 x 210 mm
    • Luogo di stampa: Paris
    • Anno: 1939
  • Esaurito

    Curiosa e non comune mappa raffigurante la parte orientale dell’Indocina che si estende tra la Cina a nord, il Siam ad ovest e il mar cinese meridionale ad est e a sud. la deliziosa carta fu pubblicata dall’azienda farmaceutica Neutroses-Vichy nel 1939 presso la stamperia di Parigi Petit Jean come celebrazione dei possedimenti francesi in Asia. Gli stati costituenti la colonia francese sono il Vietnam, la Cambogia e il Laos qui simboleggiati da piccole vignette a raffigurare le caratteristiche principali, risorse agricole e edifici caratteristici di ogni regione.

    • Dimensione: 310 x 210 mm
    • Luogo di stampa: Paris
    • Anno: 1939
  • Esaurito

    Curiosa mappa raffigurante in mondo in due emisferi pubblicata dall’azienda farmaceutica Neutroses-Vichy nel 1939 presso la stamperia di Parigi Petit Jean. Nei continenti sono presenti vignette con gli stereotipi a rappresentare alcuni stati: come, per esempio, la Statua della Libertà, indiani e cowboy per il nord America, la giungla e i ballerini di tango per il sud America, le piramidi e il sole del deserto per l’Africa, la Torre Eiffel per l’Europa, la Piazza Rossa della Russia e la fauna dell’Australia. In rosso sono evidenziate le colonie francesi nei vari continenti.

    • Dimensione: 310 x 210 mm
    • Luogo di stampa: Paris
    • Anno: 1939
  • Manifesto di propaganda edito nel 1939 durante la Seconda Guerra Mondiale che mostra una carta del mondo con la Gran Bretagna, la Francia e le varie colonie di entrambe le nazioni evidenziate in rosso; la Germania in nero, mentre le aree dell’Europa centrale sotto il controllo tedesco, tra cui Polonia, Austria e Cecoslovacchia, colorate con linee diagonali nere. Lo slogan “Nous vaincrons parce que nous sommes les plus forts. Souscrivez aux bons d’armement“: (vinceremo perchè…

    • Autore: M. Dechaux
    • Dimensione: 58 x 78 cm
    • Luogo di stampa: Parigi
    • Anno: 1939