Lombardy

Showing 1–12 of 70 results

  • Out of stock

    Detailed map of Brescia in northern Italy from Ortelius’ Theatrum Orbis Terrarum, the first modern atlas of the world. The map is oriented with east at the top and shows Lago gi Garda, Brescia, Lago d’Iseo, Lago di Idro. From the French edition of Theatrum published in Antwerp, 1598.

    • Author: ORTELIUS Abraham
    • Dimension: 33 x 47 cm
    • Place of publication: Antwerp
    • Year: 1598
  • Rare copper engraved map of Switzerland. Showing Cantons and other independent regions, towns, villages, landmarks, forests, rivers and mountains. Relief shown pictorially. Includes decorative cartouches and compass rose. As in the title the map shows also the Valtellina, the beautiful valley in the Lombardy region of northern Italy, bordering Switzerland. From the rare Theatre geographique de France, contenant les cartes particulieres de ses provinces. Et celles de ses frontieres & pays adjacens published by Pierre-Jean…

    • Author: Pierre-Jean Mariett, TASSIN Nicolas
    • Year: 1653
    • Dimension: 510 x 365 mm
    • Place of publication: Paris
  • Bergamo

    More Info  200,00

    Plan of the town from “Piante delle citt… capoluoghi delle Provincie del Regno Lombardo Veneto che mostrano la situazione dei principali Stabilimenti Civili e Militari in esse esistenti”published in Milan in 1838. Rare original colours. [cod.354/15]

    • Author: BETTALLI Antonio
    • Year: 1838
    • Dimension: 220 x 185 mm
    • Place of publication: Milan
  • A rare and very decorative scene of the battle near Cassano. From “Repraesentatio belli, ob successionem in Regno Hispanico…”, published in Ausburg in 1720 by Jeremias Wolff. Inset in the beautifull cartouche a little map of the area.

    • Author: DECKER Paul, Jeremias Wolff
    • Year: 1720
    • Dimension: 380 x 480 mm
    • Place of publication: Augsburg
  • Bobbio

    More Info  90,00

    Interesting town plan of the walled city of Bobbio from the rare Schauplatz des Krieges In Italien, Oder Accurate Beschreibung der Lombardey by Thomas Fritschen published in Leipzig in 1702.

    • Author: Thomas Fritschen
    • Year: 1702
    • Dimension: 70 x 130 mm
    • Place of publication: Lipsia
  • Brescia

    More Info  900,00

    Importante pianta topografica di Brescia ispirata dal rame del Rascicotti, in cui però l’anonimo e raffinato incisore si sbizzarrisce a segnare monumenti e bellissimi giardini in realtà inesistenti. In alto a destra, entro ricca cornice, troviamo lo stemma di Venezia e di Brescia, cui segue la legenda di 43 “explicatio” e la scritta “Echelle de 100 Pas Geometriques”.

    • Author: Pieter Van der Aa
    • Year: 1722
    • Dimension: 355 x 420 mm
    • Place of publication: Amsterdam
  • Out of stock

    Interesting town plan of the walled city of Brescia from the rare Schauplatz des Krieges In Italien, Oder Accurate Beschreibung der Lombardey by Thomas Fritschen published in Leipzig in 1702.

    • Author: Thomas Fritschen
    • Year: 1702
    • Dimension: 70 x 130 mm
    • Place of publication: Lipsia
  • Important plan of the town from “Nouveau Theatre d’Italie….” by Pierre Mortier published in Amsterdam in 1724. In perfect condition. [cod.995/15]

    • Author: MORTIER Pierre
    • Year: 1724
    • Dimension: 470 x 575 mm
    • Place of publication: Amsterdam
  • [prezzo a richiesta] Stupenda, rarissima grande veduta prospettica di Brescia presa a volo d’uccello da Porta S. Nazaro. Realizzata con grande precisione e tratto raffinatissimo da Domenico Carboni e dedicata, come si legge nel cartiglio inferiore destro “Al Nob: Sig. Luigi Arici/Il piano e prospetto di questa nostra Città da me con molta fatica, e diligenza disteso ed eseguito, non può ad altri/meglio esser indirizzato, che a Voi Nob.mo SIGNORE…/Di V.S. Ill.ma. Brescia 9 agosto 1764 – U.mo Div.mo Obl.mo Servo vero/Domenico Carboni”. Sotto il cartiglio compare lo stemma della famiglia Arici e, alla base della veduta, troviamo la legenda distribuita in 16 colonne con riferimenti dal n. 1 al 109 e alle lettere AA-BB-CC. (più altri riferimenti relativi alle lettere A-V per le località del territorio e le divinità dell’Olimpo raffigurate tra le nuvole del cielo). Ottimo stato di conservazione con ampi margini ed eccellente impressione. La più importante e rara veduta della città di Brescia.

    • Author: Domenico Carboni
    • Year: 1764
    • Dimension: 1360 x 605 mm
    • Place of publication: Brescia
  • Out of stock

    Questa rarissima carta geografica del territorio Bresciano è tratta dall’opera Italia geographice historiceque tabulis aeneis 37 delineata di Corrado Leone e pubblicata a Colonia nel 1598 con i tipi di Bertrami Buchholtz. L’interessante mappa appartiene alla cosiddetta Scuola Cartografica di Colonia che per circa mezzo secolo fu il centro pi—ù importante nella produzione geografica dovuta principalmente ai cartografi ed artisti fiamminghi ed olandesi che fuggivano dalle persecuzioni religiose. Gli esponenti maggiori furono Mattheus Quad, Giovanni Botero, Johannes Metellus e il fondatore Franz Hogenberg. Gli atlanti e le carte prodotte a Colonia in quel tempo venivano spesso pubblicate in forma anonima o con l’utilizzo di pseudonimi e quindi la loro genesi così come gli esatti dati editoriali risultano, a volte, piuttosto vaghi. Per quanto riguarda l’aspetto tecnico cartografico possiamo facilmente identificare il modello di riferimento nella medesima mappa del territorio Bresciano che Ortelius aveva pubblicato ad Anversa nel 1590 all’interno del celebre Theatrum Orbis Terrarum. Troviamo il classico orientamento a sinistra, lo stesso gusto rinascimentale del cartiglio con il titolo e tutti gli aspetti cartografici derivanti a loro volta dalla fondamentale grande mappa del Sorte. Manca il margine graduato con l’indicazione di latitudine e longitudine e i punti cardinali oriens, occidens e meridies sono inseriti entro il territorio. In basso  è presente semplice scala grafica di 15 miglia Italiane.

    • Author: METELLUS Johannes
    • Year: 1598
    • Dimension: 287 x 198 mm
    • Place of publication: Colonia
  • Grande e bella carta murale in 6 fogli giuntati e riportati su tela di tutta l’alta Italia. La mappa documenta la situazione politica italiana alla fine del 1797: i confini della Cisalpina sono quelli posteriori al Trattato di Capoformio e sul Veneto si legge: “Stati della Casa d’Austria”; sulla carta sono stati aggiunti i nomi dei dipartimenti, per cui si capisce che Nizza e Savoia non sono pi— appartenenti al Piemonte, e su Massa … [cod.088/15]

    • Author: PAGNI Nicolo’ – BARDI Luigi
    • Year: 1797
    • Dimension: 720 x 1445 mm
    • Place of publication: Florence
  • Important, decorative and rare map showing the great lakes (Maggiore, Como, Iseo and Lake of Garda) in the North of Italy surrounded by lovely 18 views: Lecco, Domaso, Cadenabbia, Borgo Bellaggio, Villa Melzi, Villa Sanazaro a Blevio, Gravedona, Borgo Vico, Villa Tanzi presso Torno, Villa d’Este, Villa Sommariva, Pliniana, Palanza, Canobbio, Intra, Villa detta la Torre, Luino, Isola Bella. The map was finely engraved by Pietro Allodi. From Atlante di geografia universale: cronologico, storico, statistico e letterario. Milan, 1860 at Tipografia Pagnoni. Includes a second sheet of text providing really interesting geographical and statistical information on the lakes.

    • Author: Filippo Naymiller, Francesco Pagnoni
    • Year: 1860
    • Place of publication: Milan
    • :