Spagna

Visualizzazione di 10 risultati

  • Esaurito

    Grande e atipica carta geografica pittorica che mostra attraverso deliziose vignette i prodotti artigianali tipici di ogni località spagnola. Pubblicata a Barcellona nel 1947 presso la tipografia Llauger S.A. per l’associazione sindacale degli artigiani con sede a Madrid.

    • Dimensione: 86 x 70 cm
    • Luogo di stampa: Barcellona
    • Anno: 1947
  • Esaurito

    Decorativa grande carta geografica della Spagna e Portogallo riccamente illustrata da raffinate vignette con i più importanti edifici storici. Pubblicata per scopi promozionali dal Banco de Bilbao presso Valverde di  San Sebastian nel 1950.

    • Autore: Banco de Bilbao
    • Dimensione: 60 x 83 cm
    • Luogo di stampa: San Sebastian
    • Anno: 1950
  • Dettagliata carta geografica della Catalonia arricchita in alto a sinistra da decorativo cartiglio con lo stemma della regione e in basso a destra da una rosa dei venti ad indicare l’orientamento geografico. Tratta dall’Atlas Minor pubblicato ad Amsterdam nel 1648 presso Jannsonius. Nel 1607 Jodocus Hondius pubblica per la prima volta una versione tascabile dell’Atlas di G. Mercator nominandolo appunto Atlas Minor. Le mappe si basano in parte sul lavoro Mercatoriano del 1580-90 e in…

    • Autore: MERCATOR Gerard - HONDIUS Henricus
    • Anno: 1648
    • Dimensione: 195 x 145 mm
    • Luogo di stampa: Amsterdam
  • Carta geografica raffigurante Ibiza, Maiorca e Formentera tratta da Atlante Novissimo, illustrato ed accresciuto sulle osservazioni, e scoperte fatte dai piu’ celebri e più recenti cartografi di Antonio Zatta e pubblicato a Venezia tra il 1779 e il 1785. Antonio Zatta fu uno dei maggiori editori Italiani di carte geografiche della fine del’700, periodo dominato dalle produzioni dei cartografi Francesi. La sua attività cartografica è caratterizzata dall’innovazione che apporta nei cartigli che farà finalmente evolvere…

    • Autore: ZATTA Antonio
    • Anno: 1779
    • Dimensione: 230 x 420 mm
    • Luogo di stampa: Venezia
  • Bella carta geografica raffigurante la regione di Valencia e le Baleari tratta da Atlante Novissimo, illustrato ed accresciuto sulle osservazioni, e scoperte fatte dai più celebri e più recenti cartografi di Antonio Zatta e pubblicato a Venezia tra il 1779 e il 1785. Antonio Zatta fu uno dei maggiori editori Italiani di carte geografiche della fine del’700, periodo dominato dalle produzioni dei cartografi Francesi. La sua attività cartografica è caratterizzata dall’innovazione che apporta nei cartigli…

    • Autore: ZATTA Antonio
    • Anno: 1779
    • Dimensione: 300 x 400 mm
    • Luogo di stampa: Venezia
  • Delizioso panorama della città di Barcellona disegnato dal mare e inciso all’acquaforte da Harmanus van Loon. Tratta dall’opera Suitte des Forces de l’Europe ou Quatrieme Partie de l’Introduction a la Fortification di Nicolas de Fer pubblicata a Parigi nel 1695.

    • Autore: DE FER Nicolas
    • Anno: 1695
    • Dimensione: 295 x 100 mm
    • Luogo di stampa: Parigi
  • Bella e grande carta geografica della Spagna e Portogallo disegnata da A.R. Fremin pubblicata a Parigi nel 1840. La mappa presenta un elevatissimo livello di dettaglio con una ricca toponomastica con l0indicazione dei centri anche minori. Edita come carta pieghevole applicata su tela per assistere i viaggiatori dell’epoca nella penisola iberica. La bella rappresentazione è completata ai lati da deliziose vedute in tipico stile romantico dell’epoca che mostrano l’Alhambra di Granada, Malaga, la torre della cattedrale di Siviglia, la cattedrale di Burgos, la torre di Orangers a Siviglia, San Nicola a Cordova, il Convento del Carmen Calzado a Madrid, Lisbona e il Prado. In basso, tra i vari personaggi in abiti tipici, anche un torero. Rara.

    • Autore: A. R. Fremin
    • Dimensione: 53,5 x 73 cm
    • Luogo di stampa: Parigi
    • Anno: 1840
  • Raffinata carta geografica della Spagna tratta dall’Atlas Minor pubblicato ad Amsterdam nel 1648 presso Jannsonius. Nel 1607 Jodocus Hondius pubblica per la prima volta una versione tascabile dell’Atlas di G. Mercator nominandolo appunto Atlas Minor. Le mappe si basano in parte sul lavoro Mercatoriano del 1580-90 e in parte sulle mappe dello stesso Hondius pubblicate nel 1606. L’enorme popolarita’ del formato ridotto e il prezzo inferiore rispetto agli atlanti in folio si riflettè in un…

    • Autore: MERCATOR Gerard - HONDIUS Henricus
    • Anno: 1648
    • Dimensione: 194 x 133 mm
    • Luogo di stampa: Amsterdam
  • Raffinata carta geografica della Spagna tratta dalla prima edizione della Geographia di Claudio Tolomeo di Girolamo Ruscelli pubblicata a Venezia nel 1561 presso l’editore Valgrisi. Caratteristica della sola prima edizione di questa importante carta è la mancanza dell’impronta del rame al margine superiore: le mappe furono infatti incise accoppiate su di una lastra e solo una volta stampato il foglio separate. L’Atlante del Ruscelli, edizione allargata di quella del 1548 curata dal Gastaldi compare tra…

    • Autore: RUSCELLI Girolamo
    • Anno: 1561
    • Dimensione: 180 x 240 mm
    • Luogo di stampa: Venezia
  • Elegante carta geografica di Spagna e Portogallo Iberica disegnata da Filippo Naymiller ed incisa con tratto preciso e raffinato da Pietro Allodi. Tratta da Atlante di geografia universale: cronologico, storico, statistico e letterario edito a Milano nel 1860 presso la Tipografia Pagnoni . Alla bella e dettagliata carta della penisola iberica è allegato il suo foglio di testo, arricchito da deliziose vignette di Madrid e Lisbona incise da Baldi, con interessantissima descrizione statistica e geografica fisica e storica delle nazioni.

    • Autore: Filippo Naymiller, Francesco Pagnoni
    • Dimensione: 32 x 42 cm
    • Luogo di stampa: Milano
    • Anno: 1860