Bologna

Visualizzazione di 4 risultati

  • Esaurito

    Dettagliata pianta prospettica della città… di Bologna. Sono presenti i nomi dei monumenti più— importanti. Tratta dall’edizione di Matteo Cadorin del 1670 del celebre Itinerario d’Italia di Francesco Scoto.

    • Autore: SCOTO Francesco
    • Anno: 1670
    • Dimensione: 175 x 120 mm
    • Luogo di stampa: Padova
  • Quattro dettagliate rappresentazioni stampate su di un unico foglio che mostrano le battaglie avvenute nel 1742 nei pressi delle città di Modena, Mirandola, Bologna e sul fiume Panaro. Numerose legende descrivono minuziosamente gli accadimenti e le posizioni delle truppe ul territorio. Pubblicato come foglio sciolto o all’interno di un atlante composito dagli eredi del cartografo di Norimberga J.B Homann nel 1743.

    • Autore: HOMANN HEIRS
    • Anno: 1743
    • Dimensione: 560 x 470 mm
    • Luogo di stampa: Nuremberg
  • Raffinata carta geografica del territorio di Bologna basata sulla cartografia del Magini. Tratta dall’edizione in francese dell’Atlas Major pubblicato ad Amsterdam nel 1667. La famosa casa editrice della famiglia Blaeu venne fondata ad Amsterdam nel 1596 da Willem Janzoon Blaeu (1571-1638) che inizialmente produsse globi, carte nautiche e strumenti scientifici ma ben presto si attivò•, comprando le lastre del Mercator da Jodocus Hondius, per la realizzazione di un atlante di tutto mondo.

    • Autore: BLAEU Johannis
    • Anno: 1667
    • Dimensione: 440 x 540 mm
    • Luogo di stampa: Amsterdam
  • Raffinata carta geografica incisa all’acquaforte con ripasso al bulino che mostra in bel dettaglio il territorio di Bologna orientato con il nord a sinistra e arricchita da due decorativi cartigli con il titolo e la scala delle distanze.
    La bella carta è tratta dall’opera Gerardi Mercatoris et I. Hondii. Atlas Novus, il celebre atlante dell’Hondius concepito inizialmente come continuazione della produzione cartografica del Mercatore pubblicato ad Amsterdam nel 1638 presso J. Jannsonius (firma in basso a destra). Questa elegante carta del Bolognese mostra in evidenza la via Emilia che unisce Faenza, Imola, Bologna e Modena e un interessante studio sull’apparato fluviale che si estende dalle valli di Comacchio in tutta l’area fino agli Appennini.

    • Autore: JANSSON Jan
    • Anno: 1657
    • Dimensione: 430 x 525 mm
    • Luogo di stampa: Amsterdam