Cart 0
Out of stock
Placeholder

Perusia gratum musis in Tuscia domicilium

Autore

Anno

Dimensione

Luogo di stampa

COD. ART.: 824/15. Category: . Tag: .

Importante e suggestiva pianta prospettica di Perugia tratta dall’opera Civitates Orbis Terrarum di Franz Hogenberg e George Braun pubblicata a Colonia nel 1574.
La pregevole veduta incisa all’acquaforte dallo stesso Franz Hogenberg e da Simon van der Neuvel si basa sul disegno del pittore George Hoefnagel che con cura e particolare efficacia tracciò il reticolo urbano lungo i crinali dei colli secondo la caratteristica forma ” a stella”. Nella parte centrale dell’incisione ben evidenziati sono il profilo della Rocca Paolina con il suo prolungamento “a tenaglia” e le due aree di Piazza Grande (oggi IV Novembre) e di Piazza del Sopramuro (oggi Matteotti) individuabili grazie a sottili riquadrature.
In alto a destra una legenda riporta i luoghi notabili ubicati all’interno delle mura fortificate mentre le denominazioni dei punti di interesse situati al di fuori della cinta muraria sono citati direttamente in pianta.


Importante e suggestiva pianta prospettica di Perugia tratta dall’opera Civitates Orbis Terrarum di Franz Hogenberg e George Braun pubblicata a Colonia nel 1574.
La pregevole veduta incisa all’acquaforte dallo stesso Franz Hogenberg e da Simon van der Neuvel si basa sul disegno del pittore George Hoefnagel che con cura e particolare efficacia tracciò il reticolo urbano lungo i crinali dei colli secondo la caratteristica forma ” a stella”. Nella parte centrale dell’incisione ben evidenziati sono il profilo della Rocca Paolina con il suo prolungamento “a tenaglia” e le due aree di Piazza Grande (oggi IV Novembre) e di Piazza del Sopramuro (oggi Matteotti) individuabili grazie a sottili riquadrature.
In alto a destra una legenda riporta i luoghi notabili ubicati all’interno delle mura fortificate mentre le denominazioni dei punti di interesse situati al di fuori della cinta muraria sono citati direttamente in pianta.