Cart 0
Out of stock

Lago di Garda

Author

Year

Dimension

Place of publication

Category: . Tags: , , .

Curiosa e rara rappresentazione del Lago di Garda orientato con il nord a destra e tratto dalla celebre opera sugli agrumi Nürnbergischen Hesperidum… di J.C. Volckamer edito a Norimberga nel 1708. La mappa descrive inoltre come piccole vedute prospettiche i centri abitati maggiori del Lago (Salò, Desenzano, Maderno, Campione, Limone, Arco, Riva di Trento, Malcesine con alle spalle il Monte Baldo, Bardolino, Lazise, Peschiera ecc..).
La decorativa carta, pur presentando la scala di miglia, non aveva velleità cartografiche piuttosto voleva essere di accompagnamento alle restanti tavole contenute nell’opera (considerata capolavoro della storia della botanica) che descrivevano con tratto raffinatissimo le varie specialità di agrumi (spesso arricchiti nelle loro rappresentazioni da scene di palazzi, giardini e labirinti del Veronese, del Brenta e del Padovano). Una delle poche e più antiche carte del Lago di Garda.


Curiosa e rara rappresentazione del Lago di Garda orientato con il nord a destra e tratto dalla celebre opera sugli agrumi Nürnbergischen Hesperidum… di J.C. Volckamer edito a Norimberga nel 1708. La mappa descrive inoltre come piccole vedute prospettiche i centri abitati maggiori del Lago (Salò, Desenzano, Maderno, Campione, Limone, Arco, Riva di Trento, Malcesine con alle spalle il Monte Baldo, Bardolino, Lazise, Peschiera ecc..).
La decorativa carta, pur presentando la scala di miglia, non aveva velleità cartografiche piuttosto voleva essere di accompagnamento alle restanti tavole contenute nell’opera (considerata capolavoro della storia della botanica) che descrivevano con tratto raffinatissimo le varie specialità di agrumi (spesso arricchiti nelle loro rappresentazioni da scene di palazzi, giardini e labirinti del Veronese, del Brenta e del Padovano). Una delle poche e più antiche carte del Lago di Garda.