Cart 0
Out of stock

Impero del Messico

Autore

,

Dimensione

Luogo di stampa

Anno


Elegante mappa del Messico disegnata da Filippo Naymiller che mostra in bel dettaglio anche la California, il Texas, ecc. La mappa mostra i confini degli Stati Uniti occidentali immediatamente dopo il trattato di Guadalupe Hidalgo firmato nel 1848. La forma della “Nuova California” è davvero interessante e curiosa: si possono notare, infatti, le esagerate dimensioni del “Lago Timpanogos” e del “Lago Teguayo” e una curiosa montagna chiamata “Monte S. Giuseppe” che crea due grandi fiumi chiamati “Gesu Maria” e “Wimmelco” che sfociano nella baia di San Francisco. Include un secondo foglio di testo con informazioni geografiche statistiche impreziosito da vignette incise da Balbi che mostrano Città del Messico e Veracruz. L’autore della raffinata mappa è Pietro Allodi. Tratta da Atlante di geografia universale: cronologico, storico, statistico e letterario, Milano 1860 presso la Tipografia Pagnoni.


Elegante mappa del Messico disegnata da Filippo Naymiller che mostra in bel dettaglio anche la California, il Texas, ecc. La mappa mostra i confini degli Stati Uniti occidentali immediatamente dopo il trattato di Guadalupe Hidalgo firmato nel 1848. La forma della “Nuova California” è davvero interessante e curiosa: si possono notare, infatti, le esagerate dimensioni del “Lago Timpanogos” e del “Lago Teguayo” e una curiosa montagna chiamata “Monte S. Giuseppe” che crea due grandi fiumi chiamati “Gesu Maria” e “Wimmelco” che sfociano nella baia di San Francisco. Include un secondo foglio di testo con informazioni geografiche statistiche impreziosito da vignette incise da Balbi che mostrano Città del Messico e Veracruz. L’autore della raffinata mappa è Pietro Allodi. Tratta da Atlante di geografia universale: cronologico, storico, statistico e letterario, Milano 1860 presso la Tipografia Pagnoni.