Esaurito

Carte du Monde

Grande e rara carta del mondo pittorica pubblicata a Parigi nel 1956 dalla casa editrice Blondel La Rougery. Seguendo il genere reso famoso da Lucien Boucher con la sua produzione di manifesti per Air France,  la carta è disegnata nello stile della antiche carte geografiche e quindi decorata con una grande rosa dei venti e un cartiglio con il titolo entrambi di gusto classico. Nei continenti numerose vignette descrivono i territori con le loro popolazioni indigene, produzioni agricole, monumenti storici e attrazioni come la celebre Statua della Libertà nei pressi di New York. Gli oceani sono arricchiti da animali marini e vari tipi di navi e imbarcazioni in navigazione come, per esempio, una giunca cinese nel Mar delle Filippine. I bordi sono decorati con 5 grandi vignette con i monumenti più caratteristici e altre più piccole illustrazioni relative ai 5 continenti. In alto e in basso lungo i bordi orologi con fusi orari.

La casa editrice Blondel La Rougery è stata fondata nel 1902 da Edouard Blondel ed è celebre per le sue numerose produzioni pittoriche e cartografiche tra le quali, una monumentale veduta a volo d’uccello di Parigi ispirata alla mappa del Turgot del 1739. Intorno al 1955, il suo successore fu Max Blondel la Rougery, che diresse l’azienda fino al 1976.