Domenico Cagnoni Incisore (1730c. – 1797)

Domenico Cagnoni nacque probabilmente a Verona nel primo quarto del XVIII secolo e, dopo un periodo di formazione, esordì nel mondo dell’incisione con lavori di poco conto e particolarmente acerbi come un’Adorazione dei Magi dall’Orbetto, datata 1754, la raffigurazione di S. Onofrio eremita, contenuta in un opuscoletto non datato, edito dal Maroni, e il ritratto di Carlo Gianella, medico e filosofo.La venuta dell’artista a Brescia fu senza dubbio determinante per quanto riguarda la sua vita artistica, poiché entrò subito a far…

Continue reading