Cart 0

Cenni sugli elementi che compongono una carta geografica antica

Una carta geografica è lo strumento pratico per capire l’area oggetto della nostra osservazione: distanze, forme, confini, orografia, idrografia ecc… sono resi graficamente su una superficie piana per mezzo di segni convenzionali. John Dee (1527-1609) filosofo, astronomo e navigatore aggiunse che oltre ad essere un’assistenza al viaggio, uno strumento di comprensione del territorio e memoria storica della trasformazione politica di una porzione di territorio, una carta geografica era anche uno straordinario oggetto decorativo. Qui raccogliamo…

Continue reading

La Carta delle Isole Canarie di Vincenzo Coronelli e la dedica ad Alvise Da Mosto

Questa bella carta geografica, ricchissima di informazioni, curiosità e dal notevole apparato decorativo descrive l’intero arcipelago delle Isole Canarie con il particolare della città di Funchal e un largo inserto con l’isola di Madeira.L’importante mappa, pubblicata nel 1692 da Vincenzo Coronelli, è il foglio numero 95 della celebre opera del cartografo veneziano Corso Geografico Universale. Man mano che disegnava le grandi carte geografiche del suo Atlante Veneto, Vincenzo Coronelli le esponeva nella saletta delle riunioni…

Continue reading

Brixiani Agri Typus – La prima carta del Territorio di Brescia contenuta in un Atlante Geografico

BRIXIANI AGRI TYPVS. | Brixia, Cygnæa supposita | in specula [Cartiglio in alto a sinistra] Cum priuilegio Imperiali, | Regio, et Belgico. 1590 [Nei pressi di Sirmione] Aquæ sulfureæ | ebullientes Autore: Abraham Ortelius (Anversa, 1528 – 1598) Luogo di stampa e data: Anversa, 1590 Area: Brescia Misure: 329 x 471 mm Scala: 1 : 300,000 Bibliografia: M. van den Broecke – Ortelius Atlas Maps: an illustrated guide – HES Publishers, 1996 G.Nova – R. Fontanella…

Continue reading