Cart 0

Mondo

145–168 di 179 elementi trovati.

Palestine divisee en XII Tribus

Interessante e dettagliata carta geografica di Eduard Dumas-Vorzet che descrive gli antichi territori della Terra Santa divisi nelle dodici tribù di Israele. In alto a sinistra pianta della città di Gerusalemme. Tratta dal celebre Atlas Universel d’Histoire et de Geographie di Marie Nicolas Bouillet edito a Parigi nel 1877.

  • Autore: Eduard Dumas-Vorzet
  • Anno: 1877
  • Luogo di stampa: Paris
  • Dimensione: 260 x 200 mm

 50,00

Richiedi informazioni Aggiungi al carrello

Paraguay o Prov. De Rio De La Plata cum regionibus adiacentibus Tucuman et Sta. Cruz De la Sierra

Interessante carta geografica centrata sull’area del Rio de la Plata tra Uruguay ed Argentina. Tratta dall’Atlas Minor pubblicato ad Amsterdam nel 1648 presso Jannsonius. Nel 1607 Jodocus Hondius pubblica per la prima volta una versione tascabile dell’Atlas di G. Mercator nominandolo appunto Atlas Minor. Le mappe si basano in parte sul lavoro Mercatoriano del 1580-90 e in parte sulle mappe dello stesso Hondius pubblicate nel 1606. L’enorme popolarità del formato ridotto e il prezzo inferiore rispetto agli atlanti in folio si riflettè in un enorme successo editoriale e alla pubblicazione di continui aggiornamenti ed arricchimenti. Circa 20 anni dopo Joannes Janssonius commissiona una nuova serie di carte geografiche incise da Pieter Van Den Keere (Kaerius) e Abraham Goos due fra i più validi incisori olandesi dell’epoca. Queste eleganti carte sorprendono, data la ridotta dimensione, per la ricchezza del dettaglio a livello decorativo (cartigli, navi, rose dei venti ecc..) e per la precisione cartografica nei rilievi. Koeman “Atlantes Neerlandici” Me203.

  • Autore: MERCATOR Gerard - HONDIUS Henricus
  • Anno: 1648
  • Dimensione: 193 x 145 mm
  • Luogo di stampa: Amsterdam

 180,00

Richiedi informazioni Aggiungi al carrello

Parte della Nuova Spagna o del Mexico dove sono le Provincie di Guadalaira Xabisco Mecoacan e Mexico

Bella carta geografica del Messico disegnata nella classica rappresentazione della zona pubblicata precedentemente dall’Ortelius, De Bry, Blaeu, Mercator e Hondius. Tratta dal Corso Geografico Universale del Coronelli pubblicato a Venezia nel 1690. Uno dei due decorativi cartigli presenta dedica a Nicol… Don…. Vincenzo Maria Coronelli Š largamente considerato uno dei pi— grandi, laboriosi e famosi cartografi italiani. A lui si devono moltissime opere geografiche come l’Atlante Veneto, L’Isolario

  • Autore: CORONELLI Vincenzo Maria
  • Anno: 1690
  • Dimensione: 453 x 605 mm
  • Luogo di stampa: Venezia

 700,00

Richiedi informazioni Aggiungi al carrello

Penisola dell’Indo di qua del Gange e l’Isola di Ceilan nelle Indie Orientali

Raffinata e decorativa carta geografica dell’India posta sotto il Tropico del Cancro con riquadri con Ceylon e della citt… di Trincomalee. Tratta dal Corso Geografico Universale del Coronelli pubblicato a Venezia nel 1690. Vincenzo Maria Coronelli Š largamente considerato uno dei pi— grandi, laboriosi e famosi cartografi italiani. A lui si devono moltissime opere geografiche come l’Atlante Veneto, L’Isolario, Il Corso Universale, Le Singolarit… di Venezia, Il libro dei Globi, Il teatro delle cit

  • Autore: CORONELLI Vincenzo Maria
  • Anno: 1690
  • Dimensione: 454 x 605 mm
  • Luogo di stampa: Venezia

 600,00

Richiedi informazioni Aggiungi al carrello

Perou et Bolivie

Bella carta geografica del Peru e della Bolivia. Tratta da Atlas Spheroidal et Universel de Geographie del Garnier pubblicato a Parigi presso Veuve Jules Renouard nel 1862. Questa opera Š celebre per avere introdotto, per la prima volta, le rappresentazioni dei vari continenti e calotte polari come sfere fluttuanti nello spazio a dare senso di tridimensionalit…. [cod.1091/15]

  • Autore: GARNIER Francis Marie Joseph
  • Anno: 1862
  • Dimensione: 360 x 490 mm
  • Luogo di stampa: Paris

 100,00

Richiedi informazioni Aggiungi al carrello

Persici Vel Sophorum Regni Typus

Deliziosa piccola carta geografica della regione storica della Persia raffigura l’Iiran e la regione compresa tra il Mar Caspio e il Golfo Persico. Tratta dall’ Atlas Minor pubblicato ad Amsterdam nel 1648 presso Jannsonius. Nel 1607 Jodocus Hondius pubblica per la prima volta una versione tascabile dell “Atlas” di G. Mercator nominandolo appunto “Atlas Minor”. Le mappe si basano in parte sul lavoro Mercatoriano del 1580-90 e in parte sulle mappe dello stesso Hondius pubblicate nel 1606. L’enorm

  • Autore: MERCATOR Gerard - HONDIUS Henricus
  • Anno: 1648
  • Dimensione: 193 x 132 mm
  • Luogo di stampa: Amsterdam

 150,00

Richiedi informazioni Aggiungi al carrello

Planisphere pour l’intelligence des Decouvertes Modernes

Interessante e dettagliato mappamondo di Eduard Dumas-Vorzet che descrive, con delicati e deliziosi colori elencati in legenda, le esplorazioni e le scoperte. In basso inserto con particolare delle Antille con il tragitto di Colombo. Tratta dal celebre Atlas Universel d’Histoire et de Geographie di Marie Nicolas Bouillet edito a Parigi nel 1877.

  • Autore: Eduard Dumas-Vorzet
  • Anno: 1877
  • Luogo di stampa: Paris
  • Dimensione: 260 x 200 mm

 70,00

Richiedi informazioni Aggiungi al carrello

Regni D’Aracan del Pegu di Siam de Camboge e di Laos

Carta geografica incisa su rame tratta da “Atlante Novissimo, illustrato ed accresciuto sulle osservazioni, e scoperte fatte dai piu’ celebri e piu’ recenti cartografi” di Antonio Zatta e pubblicato a Venezia tra il 1779 e il 1785.Ottimo stato di conservazione. Bella e decorativa coloritura d’epoca.

  • Autore: ZATTA Antonio
  • Anno: 1779
  • Dimensione: 410 x 325 mm
  • Luogo di stampa: Venezia

 700,00

Richiedi informazioni Aggiungi al carrello

Republique Argentine, ou Provinces-Unies de la Plata

Raffinata e decorativa carta geografica dell’Argentina. Mostra in eccellente dettaglio l’area della Patagonia a sud delle Ande, Cile, Paraguay, Bolivia e parte del Brasile e del Peru. Tratta da Atlas Spheroidal et Universel de Geographie del Garnier pubblicato a Parigi presso Veuve Jules Renouard nel 1862. [cod.1091/15]

  • Autore: GARNIER Francis Marie Joseph
  • Anno: 1862
  • Dimensione: 500 x 360 mm
  • Luogo di stampa: Paris

 180,00

Richiedi informazioni Aggiungi al carrello

Rio de la Plata

Piccolissima carta geografica dell’Argentina, Uruguay e Brasile tratta dall’opera Neu aussgeffertigter kleiner Atlas di J. Muller pubblicato a Francoforte nel 1702 presso Johann Philip Andrea. Le carte sono incise da G. Karsch e G. Bodeneher su disegno di Sigismund G. Hipschman. Rara.

  • Autore: MULLER Johann Ulrich
  • Anno: 1702
  • Dimensione: 70 x 80 mm
  • Luogo di stampa: Franckfurt

 100,00

Richiedi informazioni Aggiungi al carrello

SCENOGRAPHICA TOTIUS TEMPLI HIEROSOLYMITANI

Veduta fantastica del Tempio di Salomone a Gerusalemme, immaginato prima della sua distruzione. Il tempio è rappresentato come un palazzo in stile neoclassico costruito su una grande base in muratura circondato da colonnati, e collegato ai lati alla città attraverso ponti ad arco sopra burroni scoscesi. Gli edifici della città sono disegnati, curiosamente, secondo lo stile architettonico della Londra del XVII secolo. 
Rarissima incisione al bulino di uno dei più raffinati artisti del periodo di cui si conoscono solo tre esemplari battuti in asta.

  • Autore: WENCESLAUS HOLLAR
  • Dimensione: 398 x 525mm
  • Luogo di stampa: Londra
  • Anno: 1659

 1.200,00

Richiedi informazioni Aggiungi al carrello

Soudan Occidental Senegal et Guinee

Interessante carta geografica di Eduard Dumas-Vorzet che mostra gli stati dell’Africa occidentale corrispondenti agli attuali Senegal, Guinea, Ghana, Costa d’Avorio, Nigeria, Camerun. Tratta dal celebre Atlas Universel d’Histoire et de Geographie di Marie Nicolas Bouillet edito a Parigi nel 1877.

  • Autore: Eduard Dumas-Vorzet
  • Anno: 1877
  • Luogo di stampa: Paris
  • Dimensione: 125 x 170 mm

 30,00

Richiedi informazioni Aggiungi al carrello

South Africa

Curiosa piccola carta geografica del sud Africa tratta dall’opera Neu aussgeffertigter kleiner Atlas di Johann Ulrich Muller pubblicata a Francoforte nel 1702 presso Johann Philip Andrea. Le carte sono incise da G. Karsch e G. Bodeneher su disegno di Sigismund G. Hipschman. Rara.

  • Autore: MULLER Johann Ulrich
  • Anno: 1702
  • Dimensione: 70 x 80 mm
  • Luogo di stampa: Franckfurt

 120,00

Richiedi informazioni Aggiungi al carrello

South America by T. Starling

Piccola e dettagliata carta geografica del Sud America tratta dal “The Royal Cabinet Atlas, And Universal Compendium Of All Places In The Known World” di Thomas Starling pubblicato da Bull e Churton a Londra nel 1833. La deliziosa carta Š accompagnata da foglio supplementare con l’indicazione della latitudine e longitudine delle citt… maggiori.

  • Autore: STARLING Thomas
  • Anno: 1833
  • Dimensione: 90 x 145 mm
  • Luogo di stampa: London

 70,00

Richiedi informazioni Aggiungi al carrello

South Sea Islands by Tho. Starling

Non comune piccola e dettagliata carta geografica delle isole del Pacifico con un inserto con rappresentazione delle Hawaii. Tratta dal “The Royal Cabinet Atlas, And Universal Compendium Of All Places In The Known World” di Thomas Starling pubblicato da Bull e Churton a Londra nel 1833. La deliziosa carta Š accompagnata da foglio supplementare con l’indicazione della latitudine e longitudine delle citt… maggiori.

  • Autore: STARLING Thomas
  • Anno: 1833
  • Dimensione: 145 x 90 mm
  • Luogo di stampa: London

 90,00

Richiedi informazioni Aggiungi al carrello

Stabilimenti de Francesi, Inglesi e Spagnoli nelle Isole Antille

Carta geografica incisa su rame tratta da “Atlante Novissimo, illustrato ed accresciuto sulle osservazioni, e scoperte fatte dai piu’ celebri e piu’ recenti cartografi” di Antonio Zatta e pubblicato a Venezia tra il 1779 e il 1785. Ottimo stato di conservazione. Bella e decorativa coloritura d’epoca. [cod.1172/15]

  • Autore: ZATTA Antonio
  • Anno: 1779
  • Dimensione: 310 x 410 mm
  • Luogo di stampa: Venezia

 450,00

Richiedi informazioni Aggiungi al carrello

Tableau Du Monde Actuel Ou Planisphere Terrestre

Inusuale e grande carta del mondo raffigurato con la proiezione di Mercatore che combina le moderne informazioni scientifiche, come il magnetismo polare e la declinazione terrestre, con una dettagliata rappresentazione delle scoperte e delle esplorazioni del passato.
Tratta dalla poco comune opera  Atlas Spheroidal et Universel de Geographie del Garnier pubblicato a Parigi presso Veuve Jules Renouard nel 1862. Questa opera è celebre per avere introdotto, per la prima volta, le rappresentazioni dei vari continenti e calotte polari come sfere fluttuanti nello spazio a dare un senso di tridimensionalità. Tutte le rimanenti carte geografiche contenute nell’atlante risultano essere incise con tratto preciso, raffinatissimo e aggiornate sugli ultimi rilevamenti cartografici. Le mappe presentano bellissima coloritura e riusciti accostamenti cromatici.

  • Autore: GARNIER Francis Marie Joseph
  • Anno: 1862
  • Dimensione: 710 x 530 mm
  • Luogo di stampa: Paris

 400,00

Richiedi informazioni Aggiungi al carrello

Tableau synoptique de la sphericite de la terre…

Inusuale e decorativa carta geografica raffigurante i 6 continenti in forma sferica. Tratta dall’opera Atlas Spheroidal et Universel de Geographie del Garnier pubblicato a Parigi presso Veuve Jules Renouard nel 1862. Questa opera è celebre per avere introdotto, per la prima volta, le rappresentazioni dei vari continenti e calotte polari come sfere fluttuanti nello spazio a dare un senso di tridimensionalità. Tutte le rimanenti carte geografiche risultano essere incise con tratto preciso, raffinatissimo e aggiornate secondo gli ultimi rilevamenti cartografici. Le mappe presentano bellissima coloritura e riusciti accostamenti cromatici.

  • Autore: GARNIER Francis Marie Joseph
  • Anno: 1862
  • Dimensione: 710 x 530 mm
  • Luogo di stampa: Paris

 300,00

Richiedi informazioni Aggiungi al carrello

Tabula Asiae VI

Incisione in Xilografia tratta dall ‘opera di S. Munster “Geographia Universalis, Vetus et Nova” pubblicata da H. Petri a Basilea nel 1552. Decorativa incisione al verso attribuita a H. Holbein.

  • Autore: MUNSTER Sebastian
  • Anno: 1552
  • Dimensione: 255 x 345 mm
  • Luogo di stampa: Basle

 700,00

Richiedi informazioni Aggiungi al carrello

Tabula Asiae X

Incisione in Xilografia tratta dall ‘opera di S. Munster “Geographia Universalis, Vetus et Nova” pubblicata da H. Petri a Basilea nel 1552. Decorativa incisione al verso attribuita a H. Holbein.

  • Autore: MUNSTER Sebastian
  • Anno: 1552
  • Dimensione: 250 x 345 mm
  • Luogo di stampa: Basle

 200,00

Richiedi informazioni Aggiungi al carrello

Tabula Asiae XI

Importante incisione in xilografia che mostra la porzione di territorio del sudest Asiatico che comprende l’Himalaya e il corso del Gange in India. La carta di derivazione Tolemaica è arricchita da un pannello decorativo con una tigre e un pappagallo a riassumere la fauna tipica della zona. Tratta dall’opera di Sebastian Munster Geographia Universalis, Vetus et Nova pubblicata da H. Petri a Basilea nel 1552. La decorativa cornice che racchiude il testo in latino al verso è attribuita ad Hans Holbein.

  • Autore: MUNSTER Sebastian
  • Anno: 1552
  • Dimensione: 250 x 340 mm
  • Luogo di stampa: Basle

 500,00

Richiedi informazioni Aggiungi al carrello

Terra Firma cum Novo Regno Granatense et Popayan

Raffinata piccola carta geografica incentrata sul l’istmo di Panama e parte del nor-occidentale del Sud America nelle zone che oggi includono Colombia e Venezuela. Tratta dall’Atlas Minor pubblicato ad Amsterdam nel 1648 presso Jannsonius. Nel 1607 Jodocus Hondius pubblica per la prima volta una versione tascabile dell’Atlas di G. Mercator nominandolo appunto Atlas Minor. Le mappe si basano in parte sul lavoro Mercatoriano del 1580-90 e in parte sulle mappe dello stesso Hondius pubblicate nel 1606. L’enorme popolarità del formato ridotto e il prezzo inferiore rispetto agli atlanti in folio si riflettè in un enorme successo editoriale e alla pubblicazione di continui aggiornamenti ed arricchimenti. Circa 20 anni dopo Joannes Janssonius commissiona una nuova serie di carte geografiche incise da Pieter Van Den Keere (Kaerius) e Abraham Goos due fra i più validi incisori olandesi dell’epoca. Queste eleganti carte sorprendono, data la ridotta dimensione, per la ricchezza del dettaglio a livello decorativo (cartigli, navi, rose dei venti ecc..) e per la precisione cartografica nei rilievi. Koeman “Atlantes Neerlandici” Me203.e n

  • Autore: MERCATOR Gerard - HONDIUS Henricus
  • Anno: 1648
  • Dimensione: 183 x 150 mm
  • Luogo di stampa: Amsterdam

 180,00

Richiedi informazioni Aggiungi al carrello

Terra Sancta quae in Sacris Terra Promissionis ol: Palestina

Nel 1607 Jodocus Hondius pubblica per la prima volta una versione tascabile dell “Atlas” di G. Mercator nominandolo appunto “Atlas Minor”. Le mappe si basano in parte sul lavoro Mercatoriano del 1580-90 e in parte sulle mappe dello stesso Hondius pubblicate nel 1606. L’enorme popolarita’ del formato ridotto e il prezzo inferiore rispetto agli atlanti in folio si riflette’ in un enorme successo editoriale e alla pubblicazione di continui aggiornamenti ed arrichimenti. Circa 20 anni dopo Joannes J

  • Autore: MERCATOR Gerard - HONDIUS Henricus
  • Anno: 1648
  • Dimensione: 196 x 134 mm
  • Luogo di stampa: Amsterdam

 280,00

Richiedi informazioni Aggiungi al carrello

Terra Sancta XXIII Nova Tabula

Incisione in Xilografia tratta dall ‘opera di S. Munster “Geographia Universalis, Vetus et Nova” pubblicata da H. Petri a Basilea nel 1552. Decorativa incisione al verso attribuita a H. Holbein.

  • Autore: MUNSTER Sebastian
  • Anno: 1552
  • Dimensione: 285 x 378 mm
  • Luogo di stampa: Basle

 700,00

Richiedi informazioni Aggiungi al carrello