Cart 0

Nord America e Canada

Showing all 17 results

Out of stock

America. Beauty • Wonders • Inspiration • Progress • Without End

Decorativa grande carta pittorica degli Stati Uniti e Messico incentrata sulle attrazioni turistiche edita per promuovere le ferrovie Americane, Canadesi e Messicane. Al verso testo in francese a descrivere i luoghi di maggior interesse e riquadro con pianta dei vagoni del treno con elenco dei servizi offerti a bordo.

  • Autore: Poole Bros. Inc.
  • Dimensione: 69 x 81 cm
  • Luogo di stampa: Chicago
  • Anno: 1936
Richiedi informazioni Leggi tutto

Amerique Boreale, Nouvelle Bretagne & Canada

Decorativa e dettagliata carta del Canada e delle regioni Polari tratta da Atlas Spheroidal et Universel de Geographie del Garnier pubblicato a Parigi presso Veuve Jules Renouard nel 1862. Questa opera Š celebre per avere introdotto, per la prima volta, le rappresentazioni dei vari continenti e calotte polari come sfere fluttuanti nello spazio a dare senso di tridimensionalit…. Tutte le rimanenti carte geografiche risultano essere incise … [cod.1091/15]

  • Autore: GARNIER Francis Marie Joseph
  • Anno: 1862
  • Dimensione: 360 x 500 mm
  • Luogo di stampa: Paris

 150,00

Richiedi informazioni Aggiungi al carrello

Amerique du Nord et Centrale

Deliziosa mappa pittoresca dell’America del Nord e del Centro con i Caraibi con decorativo bordo con le bandiere degli Stati e bel cartiglio con il titolo. Mostra le città principali , la flora, la fauna, le risorse economiche e caratteristiche dei vari luoghi e regioni. In alto una rosa dei venti and indicare l’orientamento geografico. Da un disegno del celebre artista Jacques Liozu e pubblicata da Ode Paris nel 1951.

  • Autore: Jaques Liozu
  • Dimensione: 410 x 560 mm
  • Luogo di stampa: Paris
  • Anno: 1951

 180,00

Richiedi informazioni Aggiungi al carrello

Amerique Septentrionale

Interessante carta geografica di Eduard Dumas-Vorzet che mostra in bel dettaglio il nord America e il Canada arricchita a sinistra con un piccolo inserto con piccola mappa relative alle scoperte polari a nord del canale di Smith. Tratta dal celebre Atlas Universel d’Histoire et de Geographie di Marie Nicolas Bouillet edito a Parigi nel 1877.

  • Autore: Eduard Dumas-Vorzet
  • Anno: 1877
  • Luogo di stampa: Paris
  • Dimensione: 260 x 200 mm

 60,00

Richiedi informazioni Aggiungi al carrello

City of Quebec with Historical Notes

Bellissima pianta a volo d’uccello della città di Quebec considerata il capolavoro dell’architetto, incisore e designer Samuel Herbert Maw. Iniziata nel 1926 e completata nel 1932 l’autore descrive con precisione ogni singolo edificio nella Old Town e nelle zone adiacenti. Arricchita da bel cartiglio e da note storiche. La grande mappa è completa della sua busta dove riporta, più volte ripiegata.

  • Autore: Samuel Herbert Maw
  • Anno: 1932
  • Dimensione: 850 x 650 mm
  • Luogo di stampa: Toronto

 500,00

Richiedi informazioni Aggiungi al carrello

Die Staaten von Arkansas, Missisipi, Lousiana, Alabama

Deliziosa carta geografica basata sulla cartografia di C. Franz Radefeld (1788-1874) raffigurante Arkansas, Mississipi, Louisiana, Alabama e Florida Panhandle. All’interno riquadro con New Orleans. Tratta dall’opera Meyer’s Neuester Zeitungs Atlas pubblicata dal Bibliographischen Instituts a Hildburghausen tra il 1849 e il 1852. La caratteristica di questo atlante Š la presenza, in quasi tutte le carte, di piccoli inserti con le piante delle maggiori citt… che permettevano al viaggiatore di avere un primo orientamento di base appena giunti a destinazione. Tutte le carte, finemente colorate a mano ad acquarello e matita furono incise con grande cura e con un notevolissimo dettaglio. “The finest “quarto” German atlas of the mid 19th century”. Jurgen Espenhorst – Petermann’s Planet – Guide to the great handatlases, 3.1.1

  • Autore: MEYER Joseph
  • Anno: 1849
  • Dimensione: 270 x 200 mm
  • Luogo di stampa: Hildburghausen

 150,00

Richiedi informazioni Aggiungi al carrello

Die staaten von New York, Pensylvania, Maryland, New Jersey, Delaware, Virginia

Deliziosa carta geografica basata sulla cartografia di C. Franz Radefeld (1788-1874) raffigurante parte della east coast degli Stati Uniti ed incude dettagliate piante di New York, Philadelphia, Cascate del Niagara, Albany, Pittsburg e Baltimora con Washington DC. Tratta dall’opera Meyer’s Neuester Zeitungs Atlas pubblicata dal Bibliographischen Instituts a Hildburghausen tra il 1849 e il 1852. La caratteristica di questo atlante Š la presenza, in quasi tutte le carte, di piccoli inserti con le piante delle maggiori citt… che permettevano al viaggiatore di avere un primo orientamento di base appena giunti a destinazione. Tutte le carte, finemente colorate a mano ad acquarello e matita furono incise con grande cura e con un notevolissimo dettaglio. “The finest “quarto” German atlas of the mid 19th century”. Jurgen Espenhorst – Petermann’s Planet – Guide to the great handatlases, 3.1.1

  • Autore: MEYER Joseph
  • Anno: 1849
  • Dimensione: 200 x 265 mm
  • Luogo di stampa: Hildburghausen

 180,00

Richiedi informazioni Aggiungi al carrello

Etats Unis

Piccola carta geografica edita per scopi pubblicitari nei primi anni del ‘900 per i grandi magazzini di Parigi La Belle Jardiniere. La deliziosa litografia mostra gli Stati Uniti d’America ed è arricchita in basso da paesaggio tipico, stemma con l’aquila e descrizione in francese con le informazioni fondamentali come per esempio le maggiori colture e produzioni industriali.

  • Autore: Anon.
  • Dimensione: 60 x 105 mm
  • Luogo di stampa: Paris
  • Anno: 1920

 50,00

Richiedi informazioni Aggiungi al carrello

Etats-Unis de l’Amerique du Nord. Limites en 1835.

Decorativa ed interessante carta geografica degli Stati Uniti con le divisioni territoriali appena prima della dichiarazione di indipendenza da parte del Texas. Curiose le segnalazioni sulla mappa delle tribu indiane. In due inserti in basso a destra rappresentazioni del Texas e di St. Pierre Miquelon. Tratta da Atlas Spheroidal et Universel de Geographie del Garnier pubblicato a Parigi presso Veuve Jules Renouard nel 1862. [cod.1091/15]

  • Autore: GARNIER Francis Marie Joseph
  • Anno: 1862
  • Dimensione: 340 x 500 mm
  • Luogo di stampa: Paris

 250,00

Richiedi informazioni Aggiungi al carrello

Etats-Unis de l’Amerique du Nord. Limites en 1860.

Decorativa e precisa carta geografica degli Stati Uniti con le divisioni territoriali aggiornate al periodo di stampa. Tratta da Atlas Spheroidal et Universel de Geographie del Garnier pubblicato a Parigi presso Veuve Jules Renouard nel 1862. Questa opera Š celebre per avere introdotto, per la prima volta, le rappresentazioni dei vari continenti e calotte polari come sfere fluttuanti nello spazio a dare senso di tridimensionalit…. [cod.1091/15]

  • Autore: GARNIER Francis Marie Joseph
  • Anno: 1862
  • Dimensione: 360 x 500 mm
  • Luogo di stampa: Paris

 300,00

Richiedi informazioni Aggiungi al carrello

Impero del Messico

Elegante mappa del Messico disegnata da Filippo Naymiller che mostra in bel dettaglio anche la California, il Texas, ecc. La mappa mostra i confini degli Stati Uniti occidentali immediatamente dopo il trattato di Guadalupe Hidalgo firmato nel 1848. La forma della “Nuova California” è davvero interessante e curiosa: si possono notare, infatti, le esagerate dimensioni del “Lago Timpanogos” e del “Lago Teguayo” e una curiosa montagna chiamata “Monte S. Giuseppe” che crea due grandi fiumi chiamati “Gesu Maria” e “Wimmelco” che sfociano nella baia di San Francisco. Include un secondo foglio di testo con informazioni geografiche statistiche impreziosito da vignette incise da Balbi che mostrano Città del Messico e Veracruz.

  • Autore: Filippo Naymiller, Francesco Pagnoni
  • Dimensione: 41,5 x 32 cm
  • Luogo di stampa: Milano
  • Anno: 1860

 250,00

Richiedi informazioni Aggiungi al carrello

La Baia d’ Hudson Terra di Labrador e Groenlandia

Bella carta geografica della Baia di Hudson, parte della Groenlandia, del Labrador e del Canada tratta dall’ “Atlante Novissimo, illustrato ed accresciuto sulle osservazioni, e scoperte fatte dai più celebri e piu’ recenti cartografi” di Antonio Zatta e pubblicato a Venezia tra il 1779 e il 1785. Interessanti le segnalazioni delle tribù indiane e il curioso passaggio a nord ovest secondo le osservazioni di spedizioni Russe che non vennero poi confermate.

  • Autore: ZATTA Antonio
  • Anno: 1779
  • Dimensione: 300 x 405 mm
  • Luogo di stampa: Venezia

 300,00

Richiedi informazioni Aggiungi al carrello

Le isole di Terra Nuova e Capo Breton

Bella carta geografica di Terranova e della Nuova Scozia in Canada tratta dall’ “Atlante Novissimo, illustrato ed accresciuto sulle osservazioni, e scoperte fatte dai piu’ celebri e piu’ recenti cartografi” di Antonio Zatta e pubblicato a Venezia tra il 1779 e il 1785. Interessanti le segnalazioni delle tribu indiane e il curioso passaggio a nord ovest secondo le osservazioni di spedizioni Russe che non vennero poi confermate. [cod.1170/15]

  • Autore: ZATTA Antonio
  • Anno: 1779
  • Dimensione: 420 x 315 mm
  • Luogo di stampa: Venezia

 400,00

Richiedi informazioni Aggiungi al carrello

Les Etat Unis de l’Amerique

Interessante carta geografica della costa est degli Stati Uniti d’America incisa con grande cura e tratto raffinato da Glot. Proveniente dal non comune Atlas Portatif, contenant la G‚ographie Universelle Ancienne et Moderne di Eustache Herisson pubblicato a Parigi presso Desray nel 1809.

  • Autore: HERISSON Eustache
  • Anno: 1809
  • Dimensione: 225 x 190 mm
  • Luogo di stampa: Paris

 150,00

Richiedi informazioni Aggiungi al carrello

North America from the best Authorities

Non comune carta geografica del Nord America disegnata prima delle scoperte di Lewis e Clack. La piccola ma dettagliata mappa è incisa all’acquaforte da James Barlow e pubblicata a Londra nel 1807.

  • Autore: George Kearsley, James Barlow
  • Dimensione: 18 x 21,5 cm
  • Luogo di stampa: Londra
  • Anno: 1807

 150,00

Richiedi informazioni Aggiungi al carrello

United States – The Land and The People

Deliziosa e decorativa carta promozionale edita come “souvenir” in occasione dell’esposizione mondiale di Bruxelles del 1958. La grande mappa, più volte ripiegata, mostra gli Stati Uniti d’America come una nazione multiculturale e le numerose vignette pittoriche descrivono siti storici famosi e americani al lavoro o dediti ai passatempi; per ogni stato è sottolineata la nazione di origine degli abitanti (per esempio nel South Dakota i Danesi, i Tedeschi e gli Olandesi). Portorico, Hawaii e l’Alaska disegnate come stati entro inserti disegnati come drappi. In alto otto personaggi con abiti tipici e stereotipati (sombrero, kilt e zoccoli di legno), cartiglio con il titolo in inglese , francese e fiammingo e una rosa dei venti con al centro l’aquila, simbolo degli Stati Uniti d’America. In basso a sinistra la firma dell’autrice Mary Jane Ronin mentre a destra inserto con descrizione nelle tre lingue ufficiali.

  • Autore: Mary Ronin
  • Dimensione: 49 x 69 cm
  • Anno: 1958

 350,00

Richiedi informazioni Aggiungi al carrello

Virginia

Raffinata piccola carta geografica della Virginia basata sulla mappa della baia di Chesapeake di John Smith. E’ l’unica carta regionale dedicata all’America inserita dall’Hondius nel suo atlante tascabile. In accordo con il Burden questo esemplare Š il primo ad essere pubblicato (a partire appunto dal 1648) nella sua variante con il cartiglio in alto a sinistra. Tratta dall’Atlas Minor pubblicato ad Amsterdam nel 1648 presso Jannsonius. Nel 1607 Jodocus Hondius pubblica per la prima volta una versione tascabile dell’Atlas di G. Mercator nominandolo appunto Atlas Minor. Le mappe si basano in parte sul lavoro Mercatoriano del 1580-90 e in parte sulle mappe dello stesso Hondius pubblicate nel 1606. L’enorme popolarità del formato ridotto e il prezzo inferiore rispetto agli atlanti in folio si riflettè in un enorme successo editoriale e alla pubblicazione di continui aggiornamenti ed arricchimenti. Circa 20 anni dopo Joannes Janssonius commissiona una nuova serie di carte geografiche incise da Pieter Van Den Keere (Kaerius) e Abraham Goos due fra i più validi incisori olandesi dell’epoca. Queste eleganti carte sorprendono, data la ridotta dimensione, per la ricchezza del dettaglio a livello decorativo (cartigli, navi, rose dei venti ecc..) e per la precisione cartografica nei rilievi. Koeman “Atlantes Neerlandici” Me203.

  • Autore: MERCATOR Gerard - HONDIUS Henricus
  • Anno: 1648
  • Dimensione: 195 x 145 mm
  • Luogo di stampa: Amsterdam

 500,00

Richiedi informazioni Aggiungi al carrello